Torino: condannato l’inquilino del condominio omofobo

"Una volgare pagina di inciviltà": si è conclusa positivamente la brutta vicenda del condominio di Torino

Torino: condannato l'inquilino del condominio omofobo - via paravia torino condominio gay - Gay.it
2 min. di lettura

La giustizia questa volta ha davvero fatto il suo corso. L’inquilino dell’ormai noto “condominio omofobo” torinese in via Paravia 14, che solo poche settimane fa si professava innocente, è stato condannato a un anno e cinquemila euro di risarcimento per i danni, fisici e morali, a discapito di una coppia omosessuale vittima di stalking, violenze e minacce (qui in basso la foto della scritta “gay”, corredata da una svastica, dentro l’ascensore del palazzo).

condominio_omofobo_torino

“Certamente anche altri hanno creato un clima infame in quel condominio, ma è altrettanto certo che l’imputato, il solo a rispondere dell’accusa, è responsabile, quantomeno a livello concorrente. Non vedo alternative alla condanna“: queste le parole del magistrato. La condanna è ancora più pesante di quella ipotizzata dal pm Cesare Parodi, che aveva parlato di 8 mesi.

Io sono un capro espiatorio, hanno preso a calci la mia porta e nel frattempo sono arrivate le offese su Facebook ai miei figli. Non me ne frega nulla degli anni di carcere, qui è stata messa alla gogna la mia famiglia e a me interessa solo la sua tranquillità”, dice il 63enne condannato.

condominio_gay_torino

La replica di Parodi è tonante: “Le persone non si divertono a installare inferriate e telecamere oppure a presentare querele se non ne hanno un preciso bisogno. Se lo fanno è perché hanno paura. I rapporti tra i due uomini non finirono solo per questo, ma certamente anche per questo. Il problema va di molto oltre l’accettazione degli omosessuali nella società. C’è un riferimento alla sfera della sessualità del tutto gratuito”. La stessa cosa ha ribadito l’avvocato di parte civile,  Anna Ronfani: “Parliamo di una volgare pagina di inciviltà”.

Proprio ieri l’iniziativa di Guerrilla Garden promossa da Arcigay Torino, a sostegno dei due ragazzi vittima di omofobia (qui per guardare le foto e i video del bellissimo gesto). A ridosso della Giornata Internazionale contro l’Omofobia, questa condanna è un primo dato concreto del fatto che qualcosa nella coscienza italiana si sta muovendo. Ora serve una legge che protegga la comunità da questi atti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24

Continua a leggere

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
star-t-trans-visibility-night-torino (5)

Star.T, le stelle della visibilità trans* illuminano il Cinema Massimo di Torino alla Trans Visibility Night

News - Francesca Di Feo 25.3.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido "il Cinema ti muove e ti commuove" - image006 - Gay.it

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido “il Cinema ti muove e ti commuove”

News - Redazione 18.1.24
Lovers 2024, ospiti Paolo Camilli, Annagaia Marchioro e Guglielmo Scilla. In anteprima Lil Nas X: Long Live Montero - Lil Nas X - Gay.it

Lovers 2024, ospiti Paolo Camilli, Annagaia Marchioro e Guglielmo Scilla. In anteprima Lil Nas X: Long Live Montero

Cinema - Redazione 19.3.24
tdor-2023-torino

TDOR Torino 2023: “Marciamo per noi stessə, per chi non può farlo e per chi non c’è più”

News - Francesca Di Feo 13.11.23
EuroPride 2027, Torino in gara con Vilnius, Torremolinos e il Gloucestershire - Torino Pride - Gay.it

EuroPride 2027, Torino in gara con Vilnius, Torremolinos e il Gloucestershire

News - Redazione 2.4.24