TRA MASCHI SOLO SESSO

Sedici anni: se pensa di fare sesso con un ragazzo si eccita, se pensa a coccole o tenerezze gli viene repulsione. E chiede: sono gay? La jena risponde: aspetta solo d'innamorarti...

TRA MASCHI SOLO SESSO - fabio C 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Cara Iena,

Ho una domanda. Nonostante ci rifletta su molto spesso non riesco a trovarle una risposta. Il mio problema è questo: ho 16 anni, so di essere gay da almeno 2 anni ma la cosa in sé non mi crea particolari problemi. Se immagino di fare sesso con un maschio mi eccito molto (anzi lo farò appena capiterà l’occasione ) ma se penso di stare insieme a un ragazzo, farci le coccole, stare abbracciati mentre dormiamo mi viene un senso di repulsione , mi immagino ridicolo è fuori luogo. Il fatto è che una storia d’amore uno se la immagina bella, romantica, passionale, quasi romanzesca. Una storia d’amore così uno se la immagina con una donna. Mi viene da ridere se penso a me che per esempio compro un regalo di quelli tipo San Valentino per un ragazzo. è brutto dirlo lo so. Ma non posso fare a meno di pensare che tra maschi si possa solo (scusami il termine ma preferisco essere schietto , chiamare le cose col loro nome) fottere, a livello animalesco, primordiale.

Io proprio non capisco! Insomma: perché il pensiero di fare sesso con un ragazzo mi eccita mentre il pensiero di affetto o di amore mi sembrano ridicoli? Sono io che vedo le cose così perché in fondo sono rimasto attaccato allo stereotipo del cavaliere senza macchia con la sua bellissima donzella? Qualunque sia il motivo devo saperlo al più presto perché se devo essere gay vorrei essere "normale" almeno in quello! È possibile essere gay ed essere attratti dal corpo rifiutando però l’anima di un uomo?

Aspetto notizie

Grazie

Cowboy ’85

Carissimo Cowboy, devo dire che una cosa chiara ce l’hai: la scelta del nickname. Effettivamente i cowboys facevano l’amore tra di loro quando stavano giorni e giorni a cavallo a caccia d’Indiani nel lontano west… ma restavano freddi, impassibili, senza mai lasciarsi andare ad una qualunque emozione. Ma era il loro "personaggio" che lo richiedeva! Tu invece sei ancora un "piccolo" cowboy ed è normale un pò di confusione in testa.

Diamo per scontato che gay tu lo sei a tutti gli effetti, anche perché sennò non vorresti "fottere" con altri uomini (come ci spieghi nel tuo miglior francese). La sfera, chiamiamola così, più sentimentale, più romantica invece ti lascia indifferente, t’imbarazza addirittura. E’ normale. Credo che molti ragazzi della tua età abbiano la stessa sensazione. Non ti sentire l’unico caso al mondo Eh si, caro cowboy, il primo impatto è sempre con il sesso (etero o gay che sia). I primi riferimenti "culturali" a cui aggrapparsi per capire un pò come gira il mondo di solito sono i film ed i giornaletti porno. E’ quella la prima cosa che impariamo a conoscere. Ed effettivamente in quei contesti, di coccole e tenerezze non ce ne sono molte….. Quindi , se non si ha la fortuna di conoscere subito altri gay che la pensano diversamente da te o che hanno avuto altre esperienze, pensiamo che quella sia l’unica possibilità di contatto umano. E allora? ti chiederai tu (mi faccio domanda e risposta…mi piace!!) sarà sempre così?… E qui arriva la risposta della Iena improvvisamente diventata romantica: No, non sarà sempre così! ad un certo punto della tua vita (tra breve, caro mio…) TI INNAMORERAI. e quando t’innamorerai…eh eh eh…vedrai che la voglia di dormire insieme, la necessità di stare abbracciati, di farsi le coccole e tutte quelle cose che adesso ti sembrano ridicole, ti sembreranno normalissime anzi, importantissime!!! Manifestare i propri sentimenti è bellissimo cowboy! ma devi avere pazienza per crescere e maturare i tuoi sentimenti e le tue emozioni. Che carino che sei, mi fai molta tenerezza sai? perché in realtà la tua è una grande dichiarazione d’amore al mondo! Sono sicuro che quando per la prima volta sentirai qualcosa di strano guardando un ragazzo…quel tipo d’imbarazzo di cui parlavi tu svanirà come per incanto per far posto ad un’altro tipo di sensazione…ma è impossibile spiegarla, la si deve provare, e allora altro che regali a S.Valentino, farai tante di quelle follie (o meglio: di quelle cazzate) da sentirti scemo, idiota: ma sapessi come è bello ogni tanto sentirsi idiota e scemo!!!

Un grossissimo abbraccio

Fabio (segretamente una squaw… nemmeno poi tanto segretamente…)

di Fabio Canino

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

After The Hunt, Julia Roberts in un altro nuovo film di Luca Guadagnino - Julia Roberts - Gay.it

After The Hunt, Julia Roberts in un altro nuovo film di Luca Guadagnino

Cinema - Redazione 27.3.24
Povere Creature di Lanthimos, capolavoro di libertà sessuale e autodeterminazione femminista. Recensione - 030 PT Atsushi Nishijima 20211110 00201 1 - Gay.it

Povere Creature di Lanthimos, capolavoro di libertà sessuale e autodeterminazione femminista. Recensione

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Oscar 2024, le nomination. Colman Domingo primo attore dichiaratamente gay candidato dopo 25 anni - Oscar 2024 - Gay.it

Oscar 2024, le nomination. Colman Domingo primo attore dichiaratamente gay candidato dopo 25 anni

Cinema - Federico Boni 23.1.24
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
Andrew Scott in Estranei (2023)

Estranei è molto più di una storia d’amore gay

Cinema - Riccardo Conte 27.2.24
Ilary Blasi, Unica

Ilary Blasi e il suo revenge docufilm: la recensione di “Unica”

Cinema - Luca Diana 26.11.23
Il Colore Viola (2024)

“Il Colore Viola”, tutto quello che sappiamo sulla nuova versione (anche) queer

Cinema - Redazione Milano 10.1.24
Tutto su mia Madre di Pedro Almodovar compie 25 anni - tutto su mia madre - Gay.it

Tutto su mia Madre di Pedro Almodovar compie 25 anni

Cinema - Federico Boni 26.3.24