Una valanga di film gay al Sundance di Robert Redford

Molto queer il festival indipendente americano dal 20 al 30 gennaio a Park City: in concorso "Pariah","My idiot brother" e "Quelques jours de répit". Ma si vedranno anche "Kaboom" e vari doc glbt.

Una valanga di film gay al Sundance di Robert Redford - sundance2011BASE - Gay.it
2 min. di lettura

Una valanga di film gay al Sundance di Robert Redford - sundance2011F1 - Gay.it

Dopo una stagione di aridità per il cinema glbt internazionale, si presenta molto interessante dal punto di vista queer il Sundance 2011, il primo festival dell’anno, tradizionale trampolino di lancio per il cinema indipendente internazionale in programma dal 20 al 30 gennaio a Park City, nello stato dello Utah.
Nel concorso internazionale spiccano "Pariah" di Dee Rees, storia di formazione su un’adolescente lesbica afroamericana osteggiata dalla famiglia tradizionalista, e "Gun Hill Road" di Rashaad Ernesto Green, dramma famigliare sul rapporto tra un padre appena uscito dal carcere dopo tre anni di detenzione e il figlio adolescente transgender.

Una valanga di film gay al Sundance di Robert Redford - sundance2011F2 - Gay.it

Anche in "My idiot brother" di Jesse Petzer c’è un piccolo criminale, uno spacciatore di marijuana che, dopo il rilascio, rincontra la sorella lesbica (Zooey Deschanel) fidanzata con una donna. Desterà scalpore il franco algerino "Quelques jours de répit" ("Qualche giorno di tregua") di Amor Hakkar sulla fuga dall’Iran verso la Francia di due omosessuali iraniani, Hassan e Mohsen.
Tra le Premières il titolo di punta è l’atteso "Red State", il nuovo lavoro di Kevin Smith su una setta fondamentalista il cui leader è ispirato al predicatore di Westboro Fred Phelps, noto per le sue posizioni radicalmente antigay. La Queer Palm "Kaboom" di Gregg Araki farà invece bella mostra in ‘Spotlight’.

Una valanga di film gay al Sundance di Robert Redford - sundance2011F3 - Gay.it

Molto queer sarà anche la sezione documentari: si vedranno "We Were Here" di David Weissman sull’impatto dell’Aids a San Francisco e ben tre opere saffiche: "Becoming Chaz" sulla transizione gender da donna a uomo della figlia di Cher, "Women Art Revolution!" sul collettivo femminista degli anni ’60 che dà il titolo al film e "Codependent Lesbian Space Alien Seeks Same" di Madeleine Olnek, un b-movie di fantascienza su un trio di lesbiche aliene che planano sulla Terra a caccia di emozioni erotiche.
Nella manifestazione ideata da Robert Redford e diretta da John Cooper ci sarà un solo film italiano in concorso: "I baci mai dati" di Roberta Torre su una quindicenne spacciata per miracolista.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Sanremo 2025, parla Carlo Conti: "Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival" - Carlo Conti - Gay.it

Sanremo 2025, parla Carlo Conti: “Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival”

Culture - Redazione 13.6.24
Carlotta D'Amico e mamma Erika vincono "Io Canto Family"

Carlotta D’Amico e mamma Erika vincono “Io Canto Family”

Culture - Luca Diana 13.6.24
Cristian Imparato, Io Canto Family 2024

Cristian Imparato ospite a “Io Canto Family”: com’è cambiato negli anni?

Culture - Luca Diana 11.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024 - Teddy Award 2024 film - Gay.it

Berlino 2024, tutti i film queer in corsa per il Teddy Award 2024

Cinema - Federico Boni 22.2.24
festival di cinema gay in italia e queer culture

Rassegne e festival italiani di cinema LGBTIAQ+ e cultura queer che nel 2024 dovresti conoscere

Cinema - Redazione 1.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Tutto ciò che mai avremo: Saltburn, la queerness e l’ossessione di classe - Sessp 16 - Gay.it

Tutto ciò che mai avremo: Saltburn, la queerness e l’ossessione di classe

Cinema - Federico Colombo 2.1.24