Il Vaticano ribadisce: “I gay non possono diventare preti”

Un messaggio di chiusura verso tutti i giovani gay credenti.

Il Vaticano ribadisce: "I gay non possono diventare preti" - papa - Gay.it
2 min. di lettura

La Chiesa ha voluto ribadire il suo no al sacerdozio per gli omosessuali. In documento pubblicato ieri dalla Sede della Congregazione per il Clero, Il dono della vocazione presbiterale, si dichiara ufficialmente che le persone omosessuali non possono accedere al seminario.

Nelle 83 pagine del documento il divieto è ribadito in più punti e del resto era già stato precisato nel 2005 (nel documento Istruzione circa i criteri di discernimento vocazionale riguardo alle persone con tendenze omosessuali in vista della loro ammissione al Seminario e agli ordini sacri). Un’intera sezione del testo è intitolata proprio Persone con tendenze omosessuali:

La Chiesa, pur rispettando profondamente le persone in questione, non può ammettere al Seminario e agli Ordini sacri coloro che praticano l’omosessualità, presentano tendenze omosessuali profondamente radicate o sostengono la cosiddetta cultura gay. Le suddette persone si trovano, infatti, in una situazione che ostacola gravemente un corretto relazionarsi con uomini e donne. Non sono affatto da trascurare le conseguenze negative che possono derivare dall’Ordinazione di persone con tendenze omosessuali profondamente radicate.

L’omofobia prosegue anche alcune righe più avanti:

Qualora si trattasse di tendenze omosessuali che fossero solo l’espressione di un problema transitorio, come, ad esempio, quello di un’adolescenza non ancora compiuta, esse devono comunque essere chiaramente superate almeno tre anni prima dell’Ordinazione diaconale. Peraltro, occorre ricordare che, in un rapporto di dialogo sincero e di reciproca fiducia, il seminarista è tenuto a manifestare ai formatori — al Vescovo, al Rettore, al Direttore Spirituale e agli altri educatori — eventuali dubbi o difficoltà in questo ambito. 

Se un candidato pratica l’omosessualità o presenta tendenze omosessuali profondamente radicate, il suo direttore spirituale, così come il suo confessore, hanno il dovere di dissuaderlo, in coscienza, dal procedere verso l’Ordinazione.

Sarebbe gravemente disonesto che un candidato occultasse la propria omosessualità per accedere, nonostante tutto, all’Ordinazione. Un atteggiamento così inautentico non corrisponde allo spirito di verità, di lealtà e di disponibilità che deve caratterizzare la personalità di colui che ritiene di essere chiamato a servire Cristo e la sua Chiesa nel ministero sacerdotale.

Qui il documento nella sua interezza a questo indirizzo.

Una posizione, questa del Vaticano, tanto netta quanto ipocrita, visto che la realtà è, nei fatti, sotto gli occhi di tutti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Reboot 11.12.16 - 7:09

Bravo Bergoglio! Finalmente ha detto una cosa utile! Ora sappiamo per certo che i preti pedofili non hanno nulla a che vedere con l'omosessualità!

Avatar
E pperò 9.12.16 - 19:26

i preti non sono gay.inoltre,gli asini volano.

Avatar
giada 9.12.16 - 14:58

il problema non si pone... continueranno a mentire come hanno fatto fino a ieri...

Avatar
giada 9.12.16 - 14:58

continueranno a mentire come hanno fatto fino a ieri....

Avatar
Ariel Salvo Caliban 9.12.16 - 13:40

squallidi preti e squallida Chiesa. Ma chi vi vuole? Consiglio ai giovani gay di divertirsi e fare tante belle esperienze nella vita. A un certo punto si muore e non c'e' nessun stupido paradiso dopo. Meglio godersi la vita qui e ora che buttarla via dietro a questi repressi vestiti da donne.

Avatar
cantalupo75 9.12.16 - 13:14

Forse avrebbero dovuto pensarci prima di fare l'ultimo spot per la cei con quel bell'orsacchiotto dalle sopracciglia rasate...

Avatar
Giovanni Di Colere 9.12.16 - 9:59

È così finisce la buffonata del Papa Francesco Bergoglio diverso da Papa Joseph Ratzinger. Hai voglia a dire e scrivere la cosa anche su questo sito alla redazione che ha strombazzato per mesi la falsa notizia del "chi sono io per giudicare " omettendo in modo da fare disinformazione la prima parte della frase. Vabbè : adesso l'hanno capita anche qui alleluia

Avatar
dan 9.12.16 - 9:57

HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAAAAAAAHAHAHAHAHAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! HAHAHAHAHAHHAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma questi imbecilli, ci credono davvero? O semplicemente sperano che ci creda almeno la povera gente che si è fatta infinocchiare col pedobattesimo? In ogni caso è una barzelletta, oltre che un assoluto controsenso! HAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! HAHAHHAHAHHA!!!!!!!!!!!!!

Trending

Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Leggere fa bene

Rimini, il vescovo Nicolò Anselmi partecipa alla Giornata della visibilità transgender: "Dio è padre di tutti" - Nicolo Anselmi Rimini - Gay.it

Rimini, il vescovo Nicolò Anselmi partecipa alla Giornata della visibilità transgender: “Dio è padre di tutti”

News - Redazione 8.4.24
benedizioni-coppie-omosessuali-brevi

Le benedizioni di coppie omosessuali saranno “brevi e non contestuali all’unione civile”

News - Francesca Di Feo 6.1.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è il pericolo più brutto del nostro tempo”

News - Redazione 1.3.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Corita Kent Padiglione Vaticano Biennale 2024

Biennale di Venezia, Papa Francesco omaggerà Corita Kent, la suora queer che fuggì con la sua amante

Culture - Mandalina Di Biase 14.3.24
Papa Francesco approva benedizione di coppie omosessuali in Chiesa

Coppie omosessuali, Papa Francesco approva le benedizioni in chiesa: ne avevamo bisogno?

News - Redazione Milano 18.12.23
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco come Giorgia Meloni: “Teorie gender pericolosissime, GPA da proibire a livello universale”

News - Redazione 8.1.24
elia bonci papa francesco

Elia Bonci attivista transgender attacca Papa Francesco: “con le tue parole mi ci pulisco il c…”

News - Redazione Milano 9.11.23