Zander Murray, il primo calciatore dichiaratamente gay di Scozia ha annunciato il ritiro

“Quando qualcuno mi ringrazia per aver fatto coming out, mi rendo conto che devo andare avanti. E finché potrò aiutare anche una sola persona, non mi arrenderò mai”.

ascolta:
0:00
-
0:00
Zander Murray, il primo calciatore dichiaratamente gay di Scozia ha annunciato il ritiro - Zander Murray - Gay.it
Zander Murray
2 min. di lettura

A quasi un anno dal suo storico coming out, Zander Murray, primo calciatore dichiaratamente gay di Scozia, ha annunciato il proprio ritiro. 31 anni, Murray gioca nel Gala Fairydean di Galashiels, nella Lowland League, come punta centrale. Intervistato dalla BBC, Zander ha rivelato che questa sarà la sua ultima stagione.

“Penso che un calciatore sappia quando il suo tempo è scaduto, ed è lì che mi trovo. Sai solo quando è il momento giusto. Ho raggiunto quello che volevo. Volevo giocare e l’ho fatto. E sento che, con quello che mi sta succedendo fuori dal campo, non voglio andare oltre”.

Da quando ha fatto coming out, Murray è diventato una voce a favore dell’uguaglianza, dell’inclusione e dell’accettazione nello sport. Usa da mesi i propri social per portare avanti una campagna contro l’omofobia nel calcio, lavorando con enti di beneficenza come Stonewall, parlando a eventi, accademie di calcio. Ha preso parte anche ad un documentario.

Ho iniziato a fare discorsi aziendali, andando a parlare con le aziende, parlando in aree dominate dagli uomini come l’edilizia. Parlo alle persone delle mie esperienze e le aiuto ad aprirsi su questi problemi”, ha aggiunto. Lo scorso giugno Zander ha preso parte anche al Pride di Edimburgo, in prima fila con le associazioni lgbtqia+ di Scozia.

Murray concluderà la sua carriera al Gala Fairydean Rovers FC, dove ha giocato per diverse stagioni prima di trasferirsi brevemente al Bonnyrigg all’inizio dell’anno, per poi tornare al Gala a settembre. “È bello finire la mia carriera lì”, ha detto, aggiungendo che le persone del club gli sono state di “enorme” aiuto. “Sono persone con cui resterò in contatto per il resto della mia vita. La squadra è stata molto importante per me”, ha continuato Murray.

Discutendo le sue opzioni post carriera, Murray ha suggerito che potrebbe dedicarsi ad allenare squadre femminili, lodando l’inclusività LGBTQ+ che è così profondamente radicata nel calcio femminile, da lui descritto come “accogliente” e come uno “spazio sicuro“. Zander ha confessato che nonostante tutto il sostegno ricevuto dai suoi compagni di squadra, ha accettato che “che non sarò mai il vero sé autentico in uno spogliatoio pieno di uomini eterosessuali”.

Forse è un mio problema interno, ma non mi sentirei a mio agio come allenatore nel calcio maschile. Sento che dipenda tutto da me. Quindici mesi fa avevo paura”, ha continuato alla BBC, “Ora sono emozionato. Posso vedere un percorso. C’è uno spazio per me in questo campo”. “Quando qualcuno mi ringrazia per aver fatto coming out, mi rendo conto che devo andare avanti. E finché potrò aiutare anche una sola persona, non mi arrenderò mai”.

Zander Murray, il primo calciatore dichiaratamente gay di Scozia ha annunciato il ritiro - Zander Murray 1 - Gay.it
Zander Murray

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

Corona calciatore gay Inter

“C’è un calciatore gay all’Inter”, il pasticcio di Corona

News - Redazione Milano 19.10.23
Jakub Jankto, primo storico goal di un calciatore dichiaratamente gay in serie A (VIDEO) - Jakub Jankto - Gay.it

Jakub Jankto, primo storico goal di un calciatore dichiaratamente gay in serie A (VIDEO)

Corpi - Redazione 4.3.24
Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l'essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Compagni di Viaggio Robbie Rogers spiega come lessere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Gay.it

Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l’essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore

Serie Tv - Federico Boni 24.1.24
Josh Cavallo, il calciatore australiano sposa l'amato Leighton Morrell. La dolcissima proposta di nozze - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo, il calciatore australiano sposa l’amato Leighton Morrell. La dolcissima proposta di nozze

Corpi - Redazione 14.3.24
Jakub Jankto ai colleghi calciatori gay dopo il coming out: “Non c’è motivo di avere paura” - Jakub Jankto 1 - Gay.it

Jakub Jankto ai colleghi calciatori gay dopo il coming out: “Non c’è motivo di avere paura”

Corpi - Redazione 20.10.23
Josh Cavallo, il calciatore australiano presenta il fidanzato Leighton Morrell - LE FOTO - josh cavallo and leighton morrell cover - Gay.it

Josh Cavallo, il calciatore australiano presenta il fidanzato Leighton Morrell – LE FOTO

Culture - Redazione 14.12.23
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Rubén García, il calciatore spagnolo contro l'omofobia dell'Arabia Saudita: "Mi lascia a bocca aperta" - Ruben Garcia foto - Gay.it

Rubén García, il calciatore spagnolo contro l’omofobia dell’Arabia Saudita: “Mi lascia a bocca aperta”

Corpi - Redazione 17.1.24