Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

14 mesi fa Jakub Jankto diventava il primo calciatore nazionale ancora in attività a dichiarare la propria omosessualità. Oggi gioca in serie A, nel Cagliari, è felice e orgoglioso di aver infranto un muro.

ascolta:
0:00
-
0:00
Jakub Jankto coming out
Jakub Jankto coming out
3 min. di lettura

Poco più di un anno fa Jakub Jankto faceva coming out, diventando il primo nazionale di calcio ancora in attività a dichiarare la propria omosessualità. Era il 13 febbraio del 2023. Giocatore della nazionale ceca e dalla scorsa estate centrocampista del Cagliari, Jankto è così diventato il primo calciatore dichiaratamente gay a giocare e a segnare nella nostra serie A.

Nei giorni scorsi, per celebrare questo primo ‘anniversario’, Jankto si è concesso una lunga intervista a France Football, in cui ha ribadito la gioia di poter finalmente vivere la propria vita alla luce del sole, senza paura.

“Non sono né un giocatore diverso, né una persona diversa, anche se non mi nascondo più. Va tutto bene. Penso di essere stato da esempio per molte persone”.

Ad aiutare Jakub anche l’attuale allenatore, Claudio Ranieri, che l’aveva già allenato alla Sampdoria.

“Claudio Ranieri mi ha subito detto che in caso di problemi mi avrebbe aiutato. I tifosi mi hanno accolto all’aeroporto e a partire da quel momento mi sono sentito tranquillo. Il popolo sardo è straordinario e mi ha aiutato molto, ringrazio tutti gli abitanti della Sardegna. Anche la preoccupazione per le partite è sfumata in fretta”.

Anche negli spogliatoi tutto è andato liscio, così come in campo. In nove mesi di Serie A, Jakub non ha avuto problemi di alcun tipo.

Ne ho parlato con il capitano Leonardo Pavoletti che si prende cura di tutti. C’è chi mi ha chiesto se fossi nato o diventato omosessuale. Ci sono state battute ma ormai tutto è aperto. Mi fanno, “hai avuto qualche appuntamento?” È tutto più aperto. Prima non potevo, dovevo stare attento che qualcuno non desse un’occhiata al mio telefono mentre scrivevo. “C’è ancora tanta gente che pensa che un omosessuale sia una persona effeminata. L’importante è che si rispetti la vita degli omosessuali”.

Jakub Jankto: "Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla" - Jakub Jankto 1 - Gay.it

Jankto ha poi detto la sua su alcune campagne di sensibilizzazione contro l’omofobia nel calcio. “Messaggi, pubblicità, è molto bello. Ma io credo che la fascia da capitano arcobaleno non sia necessaria. Alla lunga questo metodo è controproducente. Il mondo del calcio purtroppo è omofobo in alcuni continenti e paesi. Ho notato che in Africa e nei paesi arabi la cosa non è stata presa bene. Nel profondo fa male”.

Dinanzi al proprio coming out, Jakub non ha mai troppo pensato a ripercussioni eventuali sulla propria carriera. “Diciamo che sapevo benissimo che non avrei firmato in Arabia Saudita il giorno dopo”, per poi appellarsi ai tanti altri colleghi che reprimono la propria omosessualità, perché terrorizzati dalle eventuali conseguenze.

“Ci sono altri omosessuali nel calcio, non mi interessa quanti, ma a loro dico di non aver paura di dichiararsi pubblicamente, perché dopo non succede nulla”.

Tra un mese in Bundesliga diversi calciatori gay potrebbero fare pubblicamente coming out, scrivendo un’altra pagina di storia. Anche perché il coming out di Jakub Jankto, avvenuto il 13 febbraio 2023, è stato l’ultimo di un calciatore professionista.

Jakub Jankto: "Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla" - Jakub Jankto - Gay.it

calciatori gay jakub jankto
Quali calciatori gay di serie A hanno scritto messaggi a Jakub Jankto?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Fulvio Magni 19.4.24 - 12:28

Non succede nulla? A parte diventare lo stereotipo del diversamente etero che vive con l'unica ossessione di sposarsi e adottare bambini? Ah beh!

Trending

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24

Hai già letto
queste storie?

Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 e strenuo difensore dei diritti LGBTQIA+ sarà un pilota Ferrari - Lewis Hamilton - Gay.it

Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 e strenuo difensore dei diritti LGBTQIA+ sarà un pilota Ferrari

Corpi - Federico Boni 2.2.24
Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer - Amber Glenn - Gay.it

Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer

Corpi - Redazione 30.1.24
Josh Cavallo: "Infinite minacce di morte perché calciatore omosessuale" - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo: “Infinite minacce di morte perché calciatore omosessuale”

Corpi - Federico Boni 27.11.23
Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO) - Parigi 2024 Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi - Gay.it

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Jakub Jankto e il coming out: "Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice" - Jakub Jankto 3 - Gay.it

Jakub Jankto e il coming out: “Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice”

Corpi - Federico Boni 20.12.23
Gus Kenworthy ha ritrovato l'amore con Tyler Green. Le dolci foto social - Gus Kenworthy e Tyler Green cover - Gay.it

Gus Kenworthy ha ritrovato l’amore con Tyler Green. Le dolci foto social

Corpi - Redazione 15.3.24
Polemiche per la richiesta del Barcelona di non esporre bandiere rainbow in Arabia Saudita - nella foto Joao Felix (dal profilo IG @fcbarcelona)

“No bandiere rainbow e manifestazioni di affetto in Arabia Saudita”, la richiesta del Barcelona ai suoi tifosi

Corpi - Federico Boni 10.1.24
Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley - Jack Splash e uscito il primo libro per bambini di Tom Daley 2 - Gay.it

Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley

Culture - Redazione 14.3.24