Il vergognoso merchandising sessista di Donald Trump contro Hillary Clinton

di

Una valanga di doppi sensi, insulti e frasi sessiste affolla il merchandising dei sostenitori di Donald Trump alla convention repubblicana di Cleveland. C'è da stupirsi?

CONDIVIDI
87 Condivisioni Facebook 87 Twitter Google WhatsApp
6075 0

La Convention repubblicana a Cleveland ha portato all’investitura formale di Donald Trump. Ha raccolto il voto di 1.725 delegati, superando l’asticella della maggioranza, fissato a 1.237 che all’inizio della campagna sembrava molto difficile da raggiungere. Trump, comparso solo in video, ha naturalmente accettato “con entusiasmo” e giovedì terrà il discorso finale.

Questo ciò che si è compiuto sul palco ma tutt’intorno, andando a curiosare, ci si poteva imbattere nel notevole merchandising dei sostenitori di Trump. I gadget della campagna di Donald Trump sono infatti uno degli elementi più efficaci a restituire il registro violento e sessista con cui il confronto politico è stato impostato dal candidato repubblicano e dal suo staff.

CdXSfzzW4AYK2nV

Le spille elettorali, da sempre una grande passione americana, quest’anno sono spille con insulti molto volgari. Gli stessi slogano si ritrovano anche su magliette e tazze. Slogan come Life is a bitch, don’t vote for one (La vita è una cagna, non votatene un’altra), oppure Hillary sucks but don’t as Monica (Hillary fa schifo/succhia ma non come Monica), o ancora Even Bill does not – do me (Neanche Bill mi scopa – votatemi).

141_350x350_Front_Color-NA

  RNC-695x462

TERRE HAUTE, IN - MAY 01: Guests wait in line before Republican presidential candidate Donald Trump addresses a rally at the Indiana Theater on May 1, 2016 in Terre Haute, Indiana. Trump is campaigning in Indiana ahead of the state's primary election on May 3. (Photo by Charles Ledford/Getty Images)

Il più elaborato e sfacciato chiama in causa uno dei simboli pop per eccellenza degli Stati uniti: KFC Hillary Special, 2 fat thighs, 2 small breasts…left wing (Hillary, 2 grosse cosce, 2 tette piccole…un’ala di sinistra).

Non meraviglia allora ricordarsi che sette elettrici americane su dieci, secondo un recente sondaggio, non stimano Donald Trump.

Leggi   Stati Uniti, Dipartimento di Giustizia cerca di nascondere i crimini d'odio contro i giovani LGBT
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...