“37mila euro o dico che sei gay”: a Padova arrestato 28enne

di

Minacciava di rivelare ad amici e conoscenti l'orientamento sessuale della vittima.

ricatto soldi
CONDIVIDI
56 Condivisioni Facebook 56 Twitter Google WhatsApp
7880 1

37mila euro o l’outing. È questo il ricatto che un giovane di 28 anni, originario della provincia di Latina ma residente a Padova, ha messo in atto nei confronti di un altro giovane con cui aveva degli incontri sessuali a pagamento.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Abano Terme (Padova) per estorsione aggravata e continuata.

Il ricatto è venuto alla luce quando la vittima, esasperata dalle continue richieste di denaro, ha denunciato il fatto alle autorità. Le indagini condotte dai carabinieri hanno scoperto che, dopo una serie di incontri a pagamento, il 28enne aveva cominciato a chiedere alla vittima fino a 5mila euro alla volta.

Le minacce erano di rivelare ad amici e conoscenti il suo orientamento sessuale. Secondo le ricostruzioni, la vittima si sarebbe anche indebitata di 10mila euro per consegnarne in totale oltre 37mila.

Leggi   Pestaggio omofobo, scatta la beneficenza on line per spese mediche e legali
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...