GF: nella casa entra il concorrente gay, Kevin “Lopez”

di

Il Grande Fratello si decide a far entrare un gay dichiarato. Si tratta di Kevin, o meglio, Kevin Lopez, come si fa chiamare. Impietosi i commenti in rete...

4504 0

Il Grande Fratello tenta di recuperare audience e tenta la strada del concorrente gay. Ieri è entrato nella casa Kevin, che ha adottato lo pseudonimo "Kevin Lopez" per la sua più grande passione che è Jennifer Lopez. "Trascorre molto tempo su internet e sui social network, ama andare in palestra dove frequenta corsi di step, spider up, walking. Adora lo shopping", dice la scheda sul sito internet ufficiale.

"Spiritoso – continua la descrizione ufficiale – , eccentrico, deciso, Kevin è un giovane ragazzo di venti anni". Di se stesso dice: «Sono sempre me stesso, faccio quello che mi piace, se voglio i capelli viola non ci rinuncio, tanto le persone non fanno mai a meno di giudicarti». "Vive con la sua famiglia, madre casalinga e padre carpentiere, e i due fratelli Yuri, di 31 anni, e Mickey, di 19: "Con loro vado d’accordo, c’è rispetto reciproco, ma in casa non riesco ad esprimere la mia vera natura, abbiamo un rapporto di pura convivenza". È stato innamorato una sola volta nella vita ("ma nemmeno mi guardava") e non nasconde la sua omosessualità, confessando: "Non mi interessa molto la bellezza, invecchiando scompare, cerco piuttosto una persona vivace e amante della vita". Kevin ama definirsi un "pazzo positivo con una gran tempra", infatti spiega: "Ho sempre affrontato a testa alta i problemi e gli scherni della gente, non mi sono mai pianto addosso". Confessa di essere molto pigro: "Per esempio preferisco un albergo comodo o un villaggio turistico, a mete esotiche e straordinarie ma faticosissime". Veste sempre colorato e non rinuncerebbe mai alle sue paillettes e ai suoi accessori: "Il grigio mi fa venire l’ansia".

Impietosi i commenti sui social network. A sparare a zero è proprio la fetta gay di pubblico che poco apprezza la scelta, per l’ennesimo anno consecutivo, di non scegliere un gay "della porta accanto" come già accadde per Maicol Berti (che a dire la verità si autodefinì transessuale e non gay). Riuscirà il fan di Jennifer Lopez a risollevare gli ascolti?

Leggi   Ryan Murphy: "Mio padre mi prese a cinghiate quando scoprì che sono gay"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...