IL PUGILE CHE SA FAR DA MANGIARE

di

Finito il reality "Il Ristorante" su RaiUno. Vince per la simpatia e la semplicità Gianfranco Rosi. E la Clerici si sfoga: Venier è una donna cattiva, Fiorello mi...

590 0

PISA – Anche quest’ennesimo reality show chiude i battenti. E non senza l’inevitabile coda di polemiche. Mentre l’ex pugile Gianfranco Rosi si gode i 90mila euro che gli spettano in qualità di vincitore della prima edizione dello show di Raiuno Il Ristorante, la conduttrice Antonella Clerici si sfoga e spara a zero su Mara Venier definendola «una donna cattiva».

Nella finale del Ristorante andata in onda ieri, Gianfranco Rosi è stato preferito nella sfida finale con Tina Cipollari dal 62 per cento degli spettatori che si sono espressi con il televoto, e si è portato a casa l’incasso dei 50 giorni di attività del ristorante. Terza Serena Grandi. Rosi è anche il più amato tra i suoi compagni per semplicità e collaborazione. Non è mai stato direttore, nelle ultime tre settimane aveva fatto lo sguattero con Giucas Casella, con il quale ha inventato lo Sguattero Rap, tormentone che vorrebbero portare al Festival di Sanremo (e non è detta l’ultima parola).

Si chiude così un programma che è riuscito a barcamenarsi tra le minacce di chiusura dei dirigenti Rai, le liti furibonde in diretta e le torte in faccia alla conduttrice. Ma Antonellina, che presto salirà con Bonolis sul palco di Sanremo, si è detta disponibile a ricominciare anche subito. Ed effettivamente il Ristorante non si è davvero fatto mancare niente. Il primo reality di RaiUno, in tutto otto puntate, ha avuto una media di ascolti di 5 milioni 631 mila telespettatori con il 22.53 per cento di share.

Intanto però la Clerici ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa in un’intervista a Vanity Fair in cui ha raccontato il passato, presente e anche un po’ del suo futuro. Sulla fine del secondo matrimonio con Sergio Cossa, la Clerici dichiara alla rivista: «Da lui avrei voluto più comprensione, perché per un po’ sono stata molto presa dal lavoro e dal successo della ‘Prova del cuoco’. Ma doveva capirmi: ero reduce da ‘Domenica In’ con Conti, Weber e Venier, un’esperienza umanamente terribile, con Mara Venier non ci siamo prese». Alla domanda del perché di questa antipatia, la Clerici ha risposto: «E’ una persona cattiva dentro. Stop». E su Fiorello dice: «Io lo adoro, ma lui ha parlato male di me e dei miei programmi. E’ stato ingeneroso: io non ho il suo talento. Volevo chiamarlo, ma poi ho lasciato stare».

Parlando dell’immediato futuro e ciò che si aspetta da Sanremo, la conduttrice dice di considerarlo «una vacanza. Non devo essere figa a tutti i costi, io. Sono robusta, non informa e amo mangiare. Ho il fisico della Sandrelli nella Chiave di Brass».

di Alessandro Federici

Leggi   Stasera Casa Mika eletto miglior programma d'intrattenimento d'Europa
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...