Mario Adinolfi sfotte il candidato Lo Muzio Lezza definendolo ‘gay sposato’: la replica del candidato di Volt

Un gesto da bullo che gli si è ritorto contro, dimostrando quanto il candidato di Volt sia di gran lunga superiore al leader del Popolo della Famiglia.

adinolfi
2 min. di lettura

Domenica ci sono state le elezioni suppletive per il collegio uninominale 01 del Lazio, in alcuni Municipi di Roma Capitale. Gli elettori erano quindi chiamati a decidere a chi assegnare un seggio della Camera dei Deputati, appartenuto a Paolo Gentiloni e che ha lasciato dopo la sua nomina a commissario europeo. Tra i candidati, c’era anche Mario Adinolfi.

Con il suo Popolo della Famiglia ha ben pensato di sfottere il candidato che ha preso meno voti, ovvero Luca Maria Lo Muzio Lezza di Volt, definendolo “quel gay sposato“. Il problema è che Adinolfi ha guadagnato il penultimo posto, per una manciata di voti in più al suo rivale.

Cento voti in più danno la testa ad Adinolfi

Lo scrutinio nelle sezioni coinvolte hanno dato al Popolo della Famiglia l’1,32% di preferenze, pari a 432 voti. Luca Maria Lo Muzio Lezza ha ottenuto invece 0,97%, ovvero 316 voti. Si parla di 116 voti, che hanno fatto di Adinolfi un vero bulletto da ragazzino delle medie, che ha commentato al commento di un utente, che aveva definito ironicamente “un successone” la sua performance elettorale.

E’ proprio a questo punto, che Adinolfi sfoggia tutta la sua eleganza e diplomazia, rispondendo:

Non sono arrivato ultimo, ultimo è arrivato il “gay sposato” di Volt. Oooops.

E tra tutti i commenti di critica, è arrivato quello dello stesso Luca Maria Lo Muzio Lezza, che con poche parole si è dimostrato di gran lunga superiore a Mario Adinolfi.

Hai ragione Mario, siamo noi ad essere arrivati ultimi con 116 voti meno del PdF, ma diversamente da te per noi questa è la prima volta a Roma e la prima volta per il Parlamento, quali erano stati i tuoi risultati la prima volta a Roma con il Popolo della Famiglia? Lo 0,6%

La nostra campagna elettorale ha puntato su: ecologia, lotta alle discriminazioni e rilancio dell’occupazione; tutto ero tranne che “il candidato gay”.

Queste sono etichette ridicole nel 2020, dovrebbero votarmi solo perché sono omosessuale? Questo dovrebbe rendermi una persona più capace? Sicuramente no, come non mi rende una persona migliore essere alto e bruno.

Io ieri sera ho festeggiato i risultati a casa mia, con mio marito e tanti amici che ci hanno supportato in questa avventura e con questa immagine voglio lasciarti: un salone pieno di persone e tra loro io che abbraccio mio marito ringraziandolo per il supporto che non mi ha mai fatto mancare in questi mesi.

Questo è ciò che combatti e questa è la battaglia che hai già perso.

E questo basta.

Mario Adinolfi sfotte il candidato Lo Muzio Lezza definendolo 'gay sposato': la replica del candidato di Volt - post scambio - Gay.it

E qualche commento più sotto, il post del candidato di Volt in risposta ad Adinolfi.

Mario Adinolfi sfotte il candidato Lo Muzio Lezza definendolo 'gay sposato': la replica del candidato di Volt - lo muzio - Gay.it

Le elezioni supplettive sono state vinte da Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia, con il 62% delle preferenze.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Lello Milucci 10.3.20 - 11:56

Nel 2020, avere un orientamento sessuale alternativo è ancora un problema? Adinolfi ha facoltà di rendersi conto che siamo in Italia, in Europa, nel mondo in cui le unioni civili sono legge? Su quale pianeta vive? Perché è rimasto così indietro? Evidentemente ha limiti personali, culturali ed esistenziali. Vada i analisi. Che possa accertare qual'e' il suo problema, lo affronti, trovi pace e vada avanti per la sua strada. N. B. Se può che faccia un percorso costruttivo per sé stesso e per il sociale. Se giudica vuol dire che non ha capito nulla e sta nel posto sbagliato. Se non dovesse ravvedersi, l' unica alternativa è : che andasse a zappare o in un una fattoria a fare il porco che sicuramente è un ruolo che gli è più congeniale per struttura fisica e per mentalità.

Trending

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Elezioni europee: "Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto", la campagna di Arcigay

Elezioni europee: “Io Voto! E porto la comunità LGBTIQ+ al voto”, la campagna di Arcigay

News - Gay.it 28.5.24
@simoneriflesso

“Impareremo mai a parlare di disabilità?”: intervista con Simone Riflesso, tra autodeterminazione e orgoglio queer

Corpi - Riccardo Conte 30.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24

Leggere fa bene

Marilena Grassadonia Intervista Elezioni Europee 2024 Verdi e Sinistra Italiana

Europee 2024, intervista a Marilena Grassadonia: “Pace, ambiente, battaglie transfemministe e del movimento LGBTQIA+”

News - Federico Boni 16.5.24
molise pride, 13 luglio 2024

Molise Pride 2024: ad Isernia il 13 luglio

News - Redazione 10.2.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24
A sin: Giorgia Meloni con Elena Donazzan (è noto che la prima non ami la seconda) - a destra Cloe Bianco

Nessuna pace per Cloe Bianco, Elena Donazzan sarà candidata alle Europee da Fratelli d’Italia

News - Redazione Milano 7.12.23
Gabriel Guevara chi è

Mare Fuori, Gabriel Guevara protagonista del remake spagnolo Mar Afuera

News - Redazione 23.4.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
spadafora

Vincenzo Spadafora: “Sono gay e cattolico praticante, voglio portare avanti l’adozione per i single”

News - Redazione 14.3.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24