Affari Tuoi – Viva gli Sposi, parla Carlo Conti: “nessuna esclusione per le coppie gay” (ma il regolamento dice altro)

Di coppie in procinto di unirsi civilmente, all'interno del regolamento Rai/Endemol del programma, ancora oggi non si parla, mai, in alcun punto.

Affari Tuoi - Viva gli Sposi, parla Carlo Conti: "nessuna esclusione per le coppie gay" (ma il regolamento dice altro) - Affari Tuoi Viva gli Sposi Carlo Conti - Gay.it
2 min. di lettura

Tra pochi giorni Affari Tuoi tornerà su Rai 1 dopo quasi 4 anni d’assenza grazie allo ‘spin-off’ Viva gli Sposi, condotto in prime time da Carlo Conti. Una nuova edizione tutta dedicata alle coppie pronte a giurarsi amore eterno, con premi fino a 300.000 euro. Una settimana fa avevamo denunciato quanto facilmente riscontrabile sul regolamento ufficiale del programma, ancora oggi presente sul sito Endemol, che sembrava escludere le coppie LGBT in procinto di unirsi civilmente dalla partecipazione al programma.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, come riportato da TvBlog, Conti ha così rigettato l’accusa.

Coppie omosessuali? Nel nostro regolamento, non c’è alcuna distinzione. Per quanto riguarda le unioni civili, ci sarà un’autocertificazione dei concorrenti visto che non esistono le pubblicazioni.

Peccato che nel regolamento ufficiale, come scritto il 14 dicembre scorso, la distinzione ci sia. Ancora oggi si legge che possono partecipare al programma:

a) Tutti coloro i quali siano maggiorenni al momento della presentazione della candidatura e abbiano effettuato la promessa di matrimonio presso il Comune di residenza;
b) Possono fare richiesta di partecipazione anche coloro i quali, pur non avendo ancora effettuato la promessa di matrimonio, siano muniti di (i) Certificato parrocchiale che attesti l’impegno a frequentare e/o la frequentazione al corso pre-matrimoniale; e/o di (ii) Certificato parrocchiale comprovante la prenotazione della Chiesa;
c) Possono inoltre fare richiesta di partecipazione Coppie stabili, che vivano in regime di comprovata convivenza, e che sottoscrivano una autocertificazione attestante la loro concreta volontà di contrarre matrimonio.

Di unioni civili, come detto, non si parla, mai, in alcun punto. A tutti noi piacerebbe che l’unione civile fosse come il matrimonio, ma così non è. “Non faremo differenze rispetto all’etnia, alla religione o all’orientamento sessuale“, ha continuato Conti nel corso della conferenza stampa. “Sceglieremo i concorrenti in base alla loro storia e al fattore televisivo. E se ci saranno coppie omosessuali non sarà solo semplicemente perché devono essere rappresentate“. Peccato che nessuno abbia mai chiesto questo. Si chiedeva semplicemente un regolamento aperto a tutte le coppie pronte ad unirsi, tanto civilmente quanto in matrimonio, in modo chiaro e inequivocabile. E il regolamento Endemol/Rai, checché ne dica Carlo Conti, ancora oggi dice altro. Se nei 7 speciali Rai dello show troverà poi spazio anche una coppia LGBT, noi non potremo far altro che applaudire autori e conduttori per aver raccontato in diretta tv al pubblico nazional popolare del sabato sera quelle famiglie che una parte di politica italiana continua inopinatamente a definire ‘inesistenti’. Ma quelle famiglie ci sono, così come ce ne sono migliaia in ‘costruzione’. Basta che non le si escluda tramite ‘regolamento’.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Torino Pride 2024, i 150.000 volti della lotta intersezionale: ecco com'è andata - GALLERY - torino pride 2024 17 - Gay.it

Torino Pride 2024, i 150.000 volti della lotta intersezionale: ecco com’è andata – GALLERY

News - Francesca Di Feo 17.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24

Hai già letto
queste storie?

Eurovision 2024, Olly Alexander alle prove in una palestra post-apocalittica che trasuda omoerotismo con Dizzy (VIDEO e FOTO) - Olly Alexander Eurovision 2024 foto - Gay.it

Eurovision 2024, Olly Alexander alle prove in una palestra post-apocalittica che trasuda omoerotismo con Dizzy (VIDEO e FOTO)

Culture - Redazione 6.5.24
Eurovision 2024, stasera con la 2a semifinale vota l'Italia e canta Angelina Mango. Ordine di uscita e ospiti. - Eurovision 2024 stasera con la 2a semifinale - Gay.it

Eurovision 2024, stasera con la 2a semifinale vota l’Italia e canta Angelina Mango. Ordine di uscita e ospiti.

Culture - Redazione 9.5.24
GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L'immensità e Monica - glaad 2024 - Gay.it

GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L’immensità e Monica

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
X-Men '97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans? - Beau DeMayo - Gay.it

X-Men ’97: Disney ha licenziato il creatore Beau DeMayo, gay dichiarato, a causa di un profilo OnlyFans?

Serie Tv - Federico Boni 13.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Vista da Sanremo questa Italia fa paura - Sessp 34 - Gay.it

Vista da Sanremo questa Italia fa paura

Culture - Federico Colombo 11.2.24
Thailandia, parlamento approva quasi all'unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario - Thailandia parlamento 3 - Gay.it

Thailandia, parlamento approva quasi all’unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 22.12.23