Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento?

34enne attore comico scozzese dichiaratamente bisessuale, Richard Gadd è sulla bocca di tuttə.

ascolta:
0:00
-
0:00
Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento? - baby reindeeruniversal base na 02 zxx - Gay.it
3 min. di lettura

Uscita in sordina, e senza alcun tipo di promozione, Baby Reindeer è rapidamente diventata la serie Netflix di cui tuttə parlano. In testa alle classifiche di mezzo mondo, Italia compresa, Baby Reindeer segue la strana relazione tra il comico fallito Donny Dunn (Richard Gadd) e la sua stalker. Un’avvincente storia vera che vede nel cast anche Jessica Gunning, Tom Goodman-Hill (Darrien) e Nava Mau (Teri), attrice transgender che fa innamorare il protagonista.

Ma chi è Richard Gadd, attore nonché autore di Baby Reindeer?

Sceneggiatore, attore e comico scozzese di 34 anni, Gadd si esibisce dal 2013. Nel 2016 ha iniziato a farsi conoscere con lo spettacolo Monkey See Monkey Doall ‘Edinburgh Fringe Festival, vincendo l’Edinburgh Comedy Award. In quello show Richard raccontò di essere sopravvissuto ad una violenza sessuale, di salute mentale e di vergogna nel sentirsi omosessuale. Nel 2019 Gadd presenta proprio Baby Reindeer in anteprima all’Edinburgh Festival Fringe 2019. Ha inoltre recitato nel dramma BBC Two Against the Law, in Clique di BBC Three e in One Normal Night di Sky Arts.

Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento? - BR 101 Unit 00320 RT - Gay.it

Oltre ad esibirsi sul palco, Gadd ha lavorato a lungo anche dietro le telecamere. È stato sceneggiatore di Sex Education e ha scritto diversi episodi di Dave’s Ultimate Worrier e The Last Leg di Channel 4.

Gadd è dichiaratamente bisessuale. Ad Attitude ha sottolineato come il suo viaggio legato alla propria sessualità continui ad essere per l’appunto un viaggio.

“Penso che stiamo solo imparando a vedere il mondo in modi diversi e a non essere così rigidi al riguardo. E mi sento come se fossi costantemente in uno stato di flusso con la mia sessualità. Alcuni giorni mi sento in un certo modo e altri giorni mi sento in un altro modo. Ma ogni volta che ne afferro uno, il mio cervello vola via verso l’altro. È quasi come un’irrequietezza. Ma forse la bisessualità è proprio questo. Ai miei tempi ho provato a identificarmi in entrambi i modi, e per me non ha mai funzionato tanto quanto la bisessualità”.

Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento? - BR 101 Unit 00014 RT - Gay.itGadd è anche ambasciatore di We Are Survivors, ente di beneficenza britannico dedicato ad aiutare gli uomini sopravvissuti ad abusi sessuali. “Li ringrazierò sempre perché mi hanno aiutato moltissimo nel corso degli anni, rompere il silenzio è il primo passo. A volte parlo con i sopravvissuti uomini, e il primo consiglio è: rompete il silenzio. Parlate con qualcuno e, se è troppo spaventoso, scrivetelo e trasformatelo in qualcosa. Perché penso che più lo tiri fuori, più diventa piccolo“.

Baby Reindeer, come detto, nasce a teatro, sul palco.

All’Edinburgh Fringe Festival vinse lo Scotsman Fringe First Award per la scrittura e uno Stage Award per l’eccellenza nella recitazione. Lo spettacolo è poi andato in scena per cinque settimane a Londra, prima di trasferirsi nel West End. Fu cancellato a causa della pandemia da Covid-19. Tuttavia, ha vinto il prestigioso Olivier Award per i risultati eccezionali nell’Affiliate Theatre ed è ora esploso su Netflix.

Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento? - BR 101 Unit 01072 RT - Gay.it

Gadd ha rivelato che documentare quanto fatto dalla sua stalking, Martha, “è diventato la mia vita”.

“Ascoltando, registrando e annotando ogni singolo messaggio vocale che mi ha lasciato nella speranza di porre fine a tutto. Pregando che dicesse qualcosa di incriminante in modo che la situazione potesse essere affrontata in modo adeguato ed efficace”. “Tutto quello che ho sempre voluto fare era catturare qualcosa di complicato nella condizione umana. Tutti commettiamo degli errori. Nessuna persona è mai buona o cattiva. Siamo tutti anime perdute che cercano l’amore nel nostro strano modo”.

Nava Mau interpreta Teri, una terapista americana, in Baby Reindeer. Gadd ha raccontato che il personaggio di Teri è realizzato sui lineamenti di una vera donna trans che vedeva in quel momento, spiegando che lei “era la voce della ragione nella mia vita”.

Richard sta attualmente lavorando ad un nuovo progetto per la BBC, Lions.

Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento? - BR 101 Unit 00014 RT - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24

Leggere fa bene

Nicholas Galitzine è “così orgoglioso” delle scene di sesso gay in Mary & George (VIDEO) - Nicholas Galitzine - Gay.it

Nicholas Galitzine è “così orgoglioso” delle scene di sesso gay in Mary & George (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 6.3.24
Petit, Sarah Toscano e Holden

Amici 23, tutti gli inediti di questa edizione: ascolta la playlist

Musica - Luca Diana 10.1.24
xfactor morgan salute mentale

X-Factor, Morgan e la rappresentazione della salute mentale

Musica - Giuliano Federico 21.11.23
Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia - Alessandro Magno - Gay.it

Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia

Serie Tv - Federico Boni 2.2.24
Young Royals 3, sinossi e immagini ufficiali dell'ultima stagione - Young Royals 3 e - Gay.it

Young Royals 3, sinossi e immagini ufficiali dell’ultima stagione

Serie Tv - Redazione 11.1.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, chi sono i finalisti del talent show di Canale 5?

Culture - Luca Diana 13.5.24
Folle d'Amore, arriva il film Rai su Alda Merini con Laura Morante e Federico Cesari. Il trailer - Folle dAmore cover - Gay.it

Folle d’Amore, arriva il film Rai su Alda Merini con Laura Morante e Federico Cesari. Il trailer

Culture - Redazione 8.3.24
Gianna Nannini: "Carla mi ha salvata, l'unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto" - Sei nellanima foto Ralph Palka SNA 491A7764 - Gay.it

Gianna Nannini: “Carla mi ha salvata, l’unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto”

Culture - Federico Boni 24.4.24