Alla Sapienza si parla di identità trans, lesbica e gay

Convegno glbtiq il 12 e il 13 maggio ospitato nella facoltà di Psicologia de L'Università La Sapienza, con lo scopo di informare e contrastare idee spesso confuse su omosessualità e transessualismo

Alla Sapienza si parla di identità trans, lesbica e gay - convegnogaysapienzabase 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Alla Sapienza si parla di identità trans, lesbica e gay - convegnogaysapienza - Gay.it

Roma – Si terrà domani e dopodomani, nella facoltà di Psicologia, presso l’Università La Sapienza di Roma, il convegno "Io sono, io scorro: identità trans, lesbica e gay in Italia", organizzato da giovani psicologi e psicologhe, neo-laureati/e e studenti/esse.

Un’iniziativa che si inserisce nel quadro di tematiche di enorme rilevanza culturale, scientifica e sociale di cui si sente la mancanza in ambito accademico e in generale nel dibattito culturale del paese. Grazie anche alla partecipazione di importanti nomi della cultura e della psicologia italiana, il convegno ha lo scopo principale di informare e promuovere la conoscenza per contrastare idee confuse e spesso sovrapposte su omosessualità e transessualismo. L’esigenza di affrontare queste tematiche diventa sempre più pressante in questo momento storico, che vede laicità e principi democratici dello Stato messi a dura prova dalle ingerenze oscurantiste della Chiesa Cattolica, e di alcune parti del mondo politico, con le loro manifestazioni di piazza (vedi Family Day) e le loro esternazioni sempre più stigmatizzanti a mezzo stampa e TV. Mentre nelle strade, nelle scuole, nelle case, dilaga subdolamente la violenza omofobica e transfobica.

Le due giornate hanno entrambe una parte introduttiva in cui si cercherà di delineare il profilo culturale, storico e sociale di omosessualità e transessualismo, così come il rapporto complesso che hanno avuto e continuano ad avere con psicoanalisi e psichiatria. Sarà data particolare importanza alle teorie più recenti e a nuovi indirizzi di studio (lesbian, gay, queer, gender studies) che in Italia ancora non trovano l’adeguato spazio. Si proseguirà, durante le due giornate, affrontando questioni attuali ed emergenti come l’omofobia, la genitorialità lesbica e gay, il transessualismo in età evolutiva e la transfobia.

Tantissime le personalità di spicco presenti, dal mondo del giornalismo e quello della psicologia. come Concita De Gregorio, Vittorio Lingiardi, Francesco Billotta, Roberto Baiocco, Luca Chianura, Nicola Coco, Domenico Di Ceglie, Margherita Graglia, Francesco Gnerre, Porpora Marcasciano, Maddalena Mosconi, Monica Pasquino, Anna Rita Ravenna, Aldo Felici e Chiara Lalli, senza dimenticare attese tavole rotonde con le associazioni glbtiq più importanti del panorama nazionale, come Libellula, MIT, Di’Gay Project, Arcigay, Arcilesbica, MarioMieli, CGIL e Agedo.

Il 12 e il 13 maggio, nella facoltà di Psicologia, presso l’Università La Sapienza di Roma, "Io sono, io scorro: identità trans, lesbica e gay in Italia". Questo il programma ufficiale:

12 Maggio: Omosessualità nella storia, nella cultura e attraverso le teorie

Chair: Concita DE GREGORIO
9.00-9.45: Saluti della preside Maria D’ALESSIO, del vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio Paolo CRUCIANI.
9.45-10.15: “Rapporto fra omosessualità e psichiatria” (Margherita GRAGLIA)
10.15-10.45: “Omofobia, minority stress e terapie riparative” (Vittorio LINGIARDI)
10.45-11.15: “Una questione di diritti. Panorama europeo e situazione legislativa italiana” (Francesco BILOTTA)
11.15-11.30: Coffee Break
11.30-13.00: Proiezione lungometraggio: Improvvisamente l’inverno scorso
13.00-13.30: Dibattito
13.30-14.30: Pranzo
14.30-15.00: “Omosessualità: una storia culturale” (Francesco GNERRE)
15.00-15.30: “Genere e Discorso” (Monica PASQUINO)
15.30-16.30: Spazio Call for papers
16.30-16.45: Coffee Break
16.45-17.15: “Genitorialità lesbica e gay” (Chiara LALLI)
17.15-17.30: “Una ricerca sulla genitorialità” (Roberto BAIOCCO)
17.30-18.30: Dibattito

13 Maggio: Identità fuori norma: transessualismo e transfobia
Chair: Anna Rita RAVENNA
9.30-10: “Transessualismi" (Porpora MARCASCIANO)
10.00-11.30: Tavola rotonda: “L’esperienza romana e il SAIFIP” (Luca CHIANURA); l’aspetto giuridico (Nicola COCO) e medico (Aldo FELICI, Ferdinando VALENTINI)
11.30-11.45: Coffee Break
11.45-13.00 Lectio Magistralis: Gender Identity Disorder, Gender Incongruence and Diversity: "What’s in a name" (Domenico DI CEGLIE)
13.00-13.30: Dibattito
13.30-14.15: Pranzo
14.15-14.35: "L’importanza del confronto con le diverse realtà internazionali: evoluzioni del Servizio per il Sostegno all’Identità di Genere" (Maddalena MOSCONI)
14.35-15.45: Spazio Call for papers
15.45-16.45: Tavola rotonda con le associazioni: Libellula, MIT, Di’Gay Project, Arcigay, Arcilesbica, MarioMieli, CGIL, Agedo.
16.45-17.00: Coffee Break
17.00-18.00: Tavola rotonda coordinata da Giovanni ANVERSA: L’esperienza sul proprio corpo.
18-19: Dibattito e Chiusura

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Hai già letto
queste storie?

Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive

Corpi - Redazione 7.2.24
Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: "Basta confondere l'identità sessuale dei bambini" - Pro Vita nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma - Gay.it

Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Redazione 22.11.23
"Orgoglio e pregiudizio", a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo - OrgoglioePregiudizio 1920x1080 - Gay.it

“Orgoglio e pregiudizio”, a Roma una rassegna dedicata al cinema queer storico e contemporaneo

Cinema - Redazione 22.2.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino - Rainbow Awards 2023 - Gay.it

Rainbow Awards 2023, la 2a edizione dedicata a Michela Murgia. Tra i premiati Elly Schlein, Gualtieri ed Emma Bonino

Culture - Federico Boni 8.11.23
Tango Queer Roma: il ballo fluido e liberato dagli stereotipi - maxresdefault - Gay.it

Tango Queer Roma: il ballo fluido e liberato dagli stereotipi

Culture - Emanuele Cellini 3.11.23
Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23