Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer

"Essere la prima campionessa femminile apertamente queer è incredibile. Quando ho fatto coming out ero terrorizzata".

ascolta:
0:00
-
0:00
Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer - Amber Glenn - Gay.it
Amber Glenn
2 min. di lettura

24enne pattinatrice artistica americana nata in Texas, Amber Glenn è diventata la prima campionessa statunitense di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente LGBTQIA+.

Glenn, che si identifica come bisessuale e pansessuale, aveva gareggiato otto volte in precedenza, arrivando seconda nel 2021 e terza nel 2023. Ora il trionfo con 210,46 punti conquistati, contro i 204,13 punti della medaglia d’argento Josephine Lee e i 200,68 punti della medaglia di bronzo Isabeau Levito.

Amber Glenn prima storica campionessa USA di pattinaggio artistico femminile dichiaratamente queer - Amber Glenn 1 - Gay.it
Amber Glenn

Via NBC Sports, la vincitrice ha dichiarato: “Essere la prima campionessa femminile apertamente queer è incredibile. Quando ho fatto coming out ero terrorizzata. Avevo paura che avrebbe influenzato i miei punteggi, o qualcosa del genere. Ne è valsa la pena vedere tutti quei giovani che si sentivano più a loro agio nel loro ambiente in pista, persone che pensano, ‘Oh, sono rappresentata da lei, ed è una delle migliori pattinatrici, quindi non devo cercare di nascondermi’. Solo perché sei quello che sei non significa che non puoi essere un atleta di punta”.

Glenn si aggiunge quindi ad altri celebri pattinatori americani queer, come Adam Rippon, Eliot Halverson, Karina Manta e Timothy LeDuc.

La pattinatrice ha conquistato il campionato a stelle e strisce un decennio dopo aver vinto il titolo juniores nel 2014. A inizio stagione Glenn aveva subito una grave commozione cerebrale, mentre precedentemente era stata costretta a ritirarsi dalle prove olimpiche del 2022 dopo essere risultato positiva al Coronavirus.

“Non era esattamente il modo in cui volevo vincere il mio primo titolo nazionale, ma ne sono estremamente grata”, ha aggiunto in conferenza stampa. “Significa così tanto per me, dopo tutto quello che ho passato negli ultimi 10 anni.”

Glenn ha sfilato in pista con orgoglio con la bandiera del Progress Pride, dopo la sua vittoria.

Nel 2019, quando fece coming out, disse: “La paura di non essere accettato è una lotta enorme per me. Essere percepiti come qualcuno che sta attraversando ‘solo una fase’ oppure ‘indecisa’ è una cosa comune per tutte le donne bisessuali/pansessuali. Non voglio sbattere in faccia alla gente la mia sessualità, ma non voglio più nemmeno nascondere chi sono”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24

Hai già letto
queste storie?

Cate Blanchett insieme a Coco Francini e la Dott.ssa Stacy L. Smith (Good Morning America)

Cate Blanchett a sostegno dellə cineastə donne, trans, e non binary

Cinema - Redazione Milano 19.12.23
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23
L'Everton presenta una nuova maglia arcobaleno per ricordarci "che il Calcio è per tutti" - everton - Gay.it

L’Everton presenta una nuova maglia arcobaleno per ricordarci “che il Calcio è per tutti”

Corpi - Federico Boni 28.9.23
donna tramonto foto su licenza di Sasha Freemind per Unsplash

“L’ho abbandonato per salvarmi, e lui si è tolto la vita: intorno a me omertà”

News - Giuliano Federico 23.11.23
Una mostra sull'omoerotismo nel calcio all'interno dello stadio del Tottenham - JJ Guest Gary and Paul 2023 - Gay.it

Una mostra sull’omoerotismo nel calcio all’interno dello stadio del Tottenham

Corpi - Redazione 5.12.23
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
ShaCarri Richardson

È queer la donna più veloce del mondo, ecco chi è Sha’Carri Richardson

News - Francesca Di Feo 30.8.23
c'è ancora domani

Per fortuna c’è ancora Paola Cortellesi

Cinema - Riccardo Conte 14.11.23