Canada minacciato da un diplomatico russo: “Conseguenze per i 31 ceceni a cui avete dato asilo”

L’operazione era stata portata a termine in gran segreto.

Un diplomatico russo ha avvisato il Canada: “Ci saranno conseguenze se emergeranno le prove”: ma a cosa fa riferimento?

Come abbiamo riportato pochi giorni fa, il Canada ha garantito asilo a 31 uomini omosessuali o bisessuali in fuga dalle persecuzioni in atto in Cecenia. Ma è il magazine canadese The Globe and Mail, nelle scorse ore, a riportare le minacce avanzate da un diplomatico russo, Kirill Kalinin, portavoce dell’Ambasciata russa a Ottawa: “Ogni irregolarità e violazione alla legge russa, se provata, comporteranno delle conseguenze”.

La mail è stata inviata da Kalinin stesso, che si è rifiutato di riferire più nello specifico quali irregolarità abbia potuto adottare il Canada, alla redazione del giornale.

Televisione

Un Posto al Sole, la scena contro la transfobia con Vittoria Schisano protagonista – VIDEO

Vittoria Schisano ricorda sui social quanto sia difficile convivere con l'omotransfobia. Un posto al Sole sempre più serie LGBT d'Italia.

di Federico Boni