Aggredita coppia a Firenze. Si stavano baciando per strada

I due sono stati vittima di un gruppo di ragazzi che li hanno presi a cazzotti mentre li insultavano. “Stavamo camminando mano nella mano e poi ci siamo dati un bacio”. Venti i giorni di prognosi.

Erano usciti dalla discoteca e si stavano dirigendo verso la macchina quando un gruppo di ragazzi li ha aggrediti e insultati. Le vittime, Giulio e Simone, sono stati presi di sorpresa in pieno centro a Firenze. Si stavano tenendo per mano e si sono scambiati un bacio fino a quando sono stati presi di mira da una gang che li ha mandati all’ospedale. La prognosi per entrambi è di 20 giorni: Giulio, che ci ha raccontato la vicenda, ha avuto il naso fratturato oltre ad altri ematomi sparsi per il corpo. Il suo ragazzo, Simone, ha lo zigomo fratturato.