Torna il Bar Stella e Ambrosia non vuole più porsi alcun limite – Intervista

Dai palchi dei club al Bar Stella, l'artista ci racconta la sua prima esperienza in televisione e come ha imparato a mettere da parte le insicurezze.

ascolta:
0:00
-
0:00
by Daniele Fummo
by Daniele Fummo
5 min. di lettura

Ambrosia è una di quelle persone che ascolterei parlare per ore. Seguo ogni intervista con domande fisse davanti a me, registratore acceso, e un cronometro che vorrei non prolungare più del necessario, ma con lei preferirei togliere tutto e metterci a parlare di cose nostre. È successo pure un anno fa, quando l’ho intervistata la prima volta e mi ha raccontato del potere della femminilità, del muoversi perennemente su un filo che non pende mai da una parte né dall’altra, e altre cose troppo interessanti per condensarle in un articolo.

Avrei voluto chiederle di più, ma giustamente lei è impegnata: showgirl, performer, fotografa, artista, chiamatela come volete perché ogni termine andrebbe bene. Quando la rivedo (purtroppo solo in call) qui a Milano fa un freddo becco e l’autunno è arrivato tutto insieme come una tranvata, ma dall’altra parte dello schermo c’è lei in t-shirt a maniche corte, a dirmi che a Napoli si schiatta di caldo.

Si prepara al prossimo 31 Ottobre, quando la rivedremo in seconda serata su Rai2 per la nuova stagione del Bar Stella, late show condotto da Stefano De Martino, liberamente ispirato a Quelli della Notte di Renzo Arbore e altri format del passato.

Che si fa al Bar Stella? Si parla su argomenti di ogni tipo e ogni persona ha il suo punto di vista. È un programma allegramente sofisticato, come dice lei, che accompagna al sonno con l’eleganza di un talk show anni ’50 e la leggerezza di una chiacchierata al bar. Lei interpreta la svogliata cuginetta del proprietario, che risponde al telefono e dà amorevolmente fastidio a Di Martino. Il suo è un omaggio a Marisa Laurito, che interpretava la cugina di Renzo Arbore in Quelli della Notte, ma anche un’estensione dell’Ambrosia che conosciamo fuori lo schermo: stavolta non solo parla davanti i riflettori, ma fa anche parecchio ridere.

In lei c’è un po’ di Leopoldo Mastelloni, Sandra Mondaini, Franca Valeri, e tutte quelle dive che vedeva sullo schermo da piccola. Ma quando si va in scena porta soprattutto sé stessa: “La cosa che mi piace del programma è che io parlo, interagisco, e rispondo come sono tutti i giorni” mi dice “Non c’è nessuna differenza tra quella e l’Ambrosia di sempre. Durante gli sketch spesso fingo di parlare al telefono con le mie amiche e ho spazio libero di interpretare il mio personaggio e le mie battute come voglio”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @ambrosiafortuna

Se per alcuni giornali il suo è un personaggio di fantasia, lei ci tiene a sottolineare che quello non è un costume, ma la stessa Ambrosia che potremmo incontrare fuori onda (solo con vestiti diversi).

È stato proprio lo scorso 17 Maggio, durante la Giornata contro l’Omobitransfobia, che ha scelto d’indossare la bandiera della comunità LGBTQIA+ e mettere i puntini sulle i davanti le telecamere: “Giravano articoli sui giornali che mi descrivevano come figura ambigua: si chiedevano di continuo, se fossi uomo o donna? A me non è mai importato di quello che si chiede la gente, ma in una giornata del genere ho pensato perché non dire che la cugina di Stefano De Martino è transgender?” mi racconta “Non ho mai voluto incentrare il mio personaggio sulla mia identità di genere. Voglio poter parlare di qualsiasi argomento come fanno tutti e tutte. Però quando arriva una giornata importante come questa, perché non dare un contributo?”

Mi conferma che non solo Stefano De Martino è gentile come sembra, ma è un compagno di scena dalla grande visione artistica che l’ha spinta ancora di più ad uscire dalla sua comfort zone: “È tra i volti più riconosciuti sulla nostra televisione, e penso sia un grande orgoglio per chi come me e lui, viene da un contesto molto semplice e umile. Mi ha insegnato che se ti metti in gioco, potresti arrivare dove non immagineresti mai“.

Ma per lei la televisione è mondo completamente nuovo: se una performance in discoteca sa ormai gestirla come un bicchier d’acqua, i riflettori sono tutta un’altra cosa. “Se fai un confronto tra ora e le prime puntate, all’inizio ero veramente tanto timida” mi racconta ” Il mio personaggio appariva freddo e distaccato perché non ero abituata alla televisione. Non ero abituata a parlare con la mia voce e il mio tono“.

Mi dice che in televisione non è il tuo corpo a parlare, ma sei tu con la tua voce, mentre tutti restano zitti ad aspettare la tua prossima battuta. Se ci metti pure un po’ di Sindrome dell’Impostore e qualche episodio di disforia, potresti farti qualche paranoia più del necessario. Ma alla luce di questa nuova stagione, Ambrosia si è stufata delle paure: “Non mi interessa più come esce la mia voce, come esce il mio collo, il mio naso o le mie mani” mi racconta “Se questo è il mio posto, vuol dire che forse io me lo merito, pure con la mia voce e il mio doppiomento. Ho iniziato a pormi molti meno problemi”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @ambrosiafortuna

Per tutta la vita Ambrosia ha sempre diviso i suoi lavori tra quelli che tiene per sé e quelli che può raccontare alla madre. Dalle performance nei club ai servizi fotografici, mi dice che a lei non ha mai mostrato nulla: “Era sempre mia sorella che le mandava di nascosto delle mie foto per renderla partecipe” racconta “Ma io mi sono sempre fatta parecchi problemi a condividere i miei lavori con la mia famiglia“.

Ma quando è arrivata la proposta di partecipare al Bar Stella, la prima persona che ha consultato è stata proprio la mamma. Quando è andata in onda, racconta che sono rimaste a guardare il primo episodio da sole sul divano. Sedute mano nella mano, senza fiatare: “Fu una scena estremamente bella ma anche imbarazzante. Da lì abbiamo iniziato a commentare insieme i look, il trucco, gli sketch. Si sono unite anche mia sorella e le mie amiche. È stato uno dei primi passi per avvicinarci sempre di più”.

A ripensarci oggi non si sarebbe mai aspettata di condividere questa felicità con la sua famiglia: credeva sarebbe rimasta tra lei, il pubblico e i suoi amici, ma mai con il fratello presente nel pubblico o le zie che la conoscono fin da piccola. È anche grazie al Bar Stella, se oggi al tabacchi di famiglia le persone la salutano, le fanno i complimenti, chiamandola Ambrosia e non con il nome che si ricordano. Tutti vogliono conoscerla e sapere come sta: come qualunque parente che ti vede crescere, diventare adulta, e un giorno guardando la televisione, ti riconosce sullo schermo.

Mi dice che tante volte i problemi se li è fatti lei da sola, ma ora ha la fortuna di risolverli semplicemente vivendoli in compagnia delle persone che l’hanno cresciuta. Pure chi non si sarebbe mai aspettata. “Mi facevo mille limiti, con la mia famiglia come il resto del mondoMa sono limiti che non facevano bene a me, che ho superato insieme alle persone stesse che credevo me li ponessero. Non ho mai pensato potesse succedere anche a me“.

Tra i prossimi traguardi sogna il cinema, il teatro, e un giorno le piacerebbe dimostrare che oltre a cavarsela davanti una telecamera o uno smartphone, è molto brava anche a stare dietro e dirigere.
Anche questa intervista è finita ed io ho dimenticato di dirle che non vedo l’ora.

Foto in evidenza: Daniele Fummo

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24

Continua a leggere

Mare Fuori 4, da oggi su RaiPlay i primi sei episodi. Ecco tutto quello che c'è da sapere - Mare Fuori 4 - Gay.it

Mare Fuori 4, da oggi su RaiPlay i primi sei episodi. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Serie Tv - Federico Boni 1.2.24
Belve 2024, torna Francesca Fagnani. Ecco gli ospiti delle prime 2 puntate. Da Loredana Bertè a Salvini - Belve - Gay.it

Belve 2024, torna Francesca Fagnani. Ecco gli ospiti delle prime 2 puntate. Da Loredana Bertè a Salvini

Culture - Redazione 29.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 5/11 febbraio tra tv generalista e streaming - Film tv - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 5/11 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 5.2.24
Sanremo 2024, 4a serata. L'ordine d'uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, 4a serata. L’ordine d’uscita dei 30 BIG tra duetti e cover con Lorella Cuccarini co-conduttrice

Culture - Redazione 9.2.24
Affari Tuoi, storica prima coppia gay in gara vince 30.000 euro nel sabato di Pasqua (di TeleMeloni) - Affari Tuoi storica prima coppia gay in gara vince 30.000 euro nel sabato di Pasqua - Gay.it

Affari Tuoi, storica prima coppia gay in gara vince 30.000 euro nel sabato di Pasqua (di TeleMeloni)

Culture - Redazione 1.4.24
All's Fair, la nuova serie legal di Ryan Murphy con Halle Berry, Glenn Close e Kim Kardashian - Alls Fair la nuova serie legal di Ryan Murphy con Halle Berry Glenn Close e Kim Kardashian - Gay.it

All’s Fair, la nuova serie legal di Ryan Murphy con Halle Berry, Glenn Close e Kim Kardashian

Serie Tv - Redazione 9.7.24
Nicholas Galitzine è “così orgoglioso” delle scene di sesso gay in Mary & George (VIDEO) - Nicholas Galitzine - Gay.it

Nicholas Galitzine è “così orgoglioso” delle scene di sesso gay in Mary & George (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 6.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24