Video

Bisessualità: dati in forte crescita tra gli adolescenti italiani

La7: emerge che il 35% degli adolescenti maschi e 65% di femmine si dichiarano bisex

2 min. di lettura

Ancora bisessualità. Un servizio trasmesso ieri su La7 da Tagadà ha mostrato che tra, gli adolescenti in Italia, il 35% dei ragazzi ha già praticato l’omosessualità e si definisce bisessuale, contro il 65% delle ragazze.

Cifre altissime se consideriamo la realtà degli adulti attuali, per i quali l’eterosessualità è sempre stata data per scontata. Secondo uno studio dell’Istituto di Ortofonologia, infatti, i dati parlerebbero di un altissimo 35% anche per il pubblico maschile, nonostante le ragazze sembrerebbero molto più disposte a parlare della propria bisessualità e a dichiararsi tali, rispetto ai maschi. Ma di questo ne avevamo già parlato in precedenza.

Googlando il termine “bisessualità“, il motore di ricerca più famoso al mondo rintraccia informazioni di vario tipo: prevale, e fortunatamente diremmo noi, il recente articolo di Vice Italia intitolato “Essere bisessuale mi ha cambiato la vita“, ma anche contenuti fuorvianti come un articolo su Medici Italia, che la definisce una “non coincidenza tra sesso biologico e identità di genere“, o vari altri siti che propongono test sulla bisessualità i cui risultati tendono verso l’eterosessualità riducendo gradi diversi di bisessualità a semplici “fantasie erotiche”. E ancora: forum dove le persone si domandano come comportarsi con un uomo bisex o siti gay che accusano i bisex di essere gay repressi e via dicendo. Insomma, la bisessualità ha finora suscitato, indubbiamente, un grande spavento e dei grandi dubbi.

Ma, finalmente, l’interesse in crescita sul tema sta spingendo a nuove indagini, da quella sui 1000 teenagers testati negli USA a quest’ultima statistica, dove sono gli  adolescenti italiani ad esser presi in esame. Statistiche e analisi affermano ben altro rispetto al passato, ovvero che la bisessualità esiste, che non è una moda, non è indecisione nè repressione, ma è un orientamento sessuale come gli altri che riguarda, tra l’altro, la maggior parte delle persone e che gli adolescenti lo dichiarano serenamente.

Questo cosa significa? Che gli adolescenti stanno forse crescendo in un mondo diverso, più aperto in tal senso, dove fare sperimentazioni sulla propria sessualità non è più un problema né un taboo? Può darsi. Vi sarebbe un incredibile miglioramento della società se le nuove generazioni fossero, davvero, più libere di essere se stesse.

Ed è giusto che proprio noi, lesbiche, gay, transessuali, intersex e queer, portiamo avanti un dibattito, nelle associazioni, nei collettivi e nella vita, sulla bisessualità, iniziando a valutarla in altri termini, rispetto a quanto sentito finora. Vogliamo che la nostra sia una comunità allargata e inclusiva? Siamo pronti a schierarci dalla parte dei bisessuali e a portare avanti la loro causa, come nostra, per non permettere più a nessuno di discriminarli o disinformare in merito?

É giunto il momento di difendere la B di LGBTQI, come diciamo da mesi e come continueremo a sostenere con tutta la nostra forza: il futuro, così come il presente, è bisessuale!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Leonardo Bianchi 17.3.16 - 14:43

La sessualità non è qualcosa che si può classificare in categorie sociali(etero, omo o bisex) o attraverso una scala(quella Kinsey)... Il futuro? Semplice, giovani ragazzi che faranno le loro scelte sessuali in base alle proprie preferenze ed esperienze e non alla dubbia moralità della società. La maggior parte della gente avrà avuto e continuerà ad avere rapporti con entrambi i sessi e una minoranza invece sceglierà quello che lo soddisfa di più.

Avatar
Andrea Pizzocaro 17.3.16 - 9:45

Un sondaggio da parte di una trasmissione televisiva non può diventare un fatto scientifico. Prendete il dato con le pinze.

Trending

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24

Leggere fa bene

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

Corpi - Redazione 20.3.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
Vittorio Menozzi, Federico Massaro e Stefano Miele, Grande Fratello

Grande Fratello, le parole di Stefano Miele suscitano polemiche: “Secondo me Federico è gay”

Culture - Luca Diana 22.1.24
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida” - Mario Alcalde - Gay.it

Peter Tatchell scrive al torero Mario Alcalde dopo il suo coming out: “Volta le spalle alla sanguinaria corrida”

News - Redazione 25.3.24