Boris Johnson vuole vietare le terapie di conversione solo per gay, lesbiche e bisex. Escluse le persone trans

Sono anni che il premier inglese promette la legge. Ora potrebbe arrivare con un clamoroso e inaccettabile distinguo.

ascolta:
0:00
-
0:00
Boris Johnson vuole vietare le terapie di conversione solo per gay, lesbiche e bisex. Escluse le persone trans - Boris Johnson - Gay.it
2 min. di lettura

Nel Regno Unito sono 4 anni che il partito conservatore promette l’imminente divieto per le terapie di conversione. Prima Theresa May e a seguire Boris Johnson hanno più volte detto che la legge sarebbe presto diventata realtà. Nella giornata di ieri è invece successo di tutto. Prima è trapelata la notizia che Boris Johnson volesse definitivamente abbandonare il progetto di legge contrario alle terapie di conversione, dopo aver più volte promesso che il suo Governo l’avrebbe approvato. Poi, con una toppa ancor peggiore del buco, avrebbe accarezzato l’idea di vietare le terapie di conversione solo nei confronti di gay, lesbiche e bisessuali, escludendo le persone trans.

A darne notizia, causando un vero e proprio terremoto politico, Paul Brand di ITV News. “Mi è stato detto che il Primo Ministro è stato colpito dalla forza della reazione dei parlamentari e dei ministri conservatori, quando hanno visto lo stop al disegno di legge. Ma ha rimosso il divieto alla terapia di conversione per le persone trans, perché a suo dire un disegno di legge non deve avere “conseguenze indesiderate”.”

“Escludere le persone trans dalla protezione nei confronti di pratiche di conversione abusive e dannose è vergognoso”, ha affermato Peter Tatchell, eminente attivista per i diritti umani. “È un tradimento che lascerà le persone trans vulnerabili alla mercé di esorcismi, percosse, ricatti emotivi e percosse psicologiche”.

Leni Morris, CEO dell’organizzazione benefica anti-abuso Galop, ha aggiunto di essere “profondamente preoccupata per i documenti trapelati”. “Nonostante la presunta successiva inversione di marcia sull’argomento, ci sono indicazioni che il divieto potrebbe andare avanti solo per le persone lesbiche, gay e bisessuali, lasciando le persone trans non protette. Cerchiamo di essere chiari: un divieto senza i nostri fratelli trans non è un divieto”, ha continuato Morris. “La cosiddetta terapia di conversione è un abuso psicologico e fisico. Abbiamo bisogno di questo divieto. Ne abbiamo bisogno per tutta la comunità”.

Dominic Arnall, amministratore delegato dell’organizzazione benefica per giovani LGBT+ Just Like Us, ha dichiarato: “Promettere di proteggere le persone lesbiche, gay e bisessuali escludendo le persone trans invia un messaggio ripugnante che le persone trans non sono degne degli stessi diritti, dignità e sicurezza. Escludere le persone trans da queste protezioni potrebbe portare direttamente a un’escalation di questa pratica dannosa rivolta ai giovani trans e avrà sicuramente un impatto sulla salute mentale e sul benessere di intere generazioni”.

Un portavoce del governo ha dichiarato a PinkNews: “Il governo ha una lunga e orgogliosa storia sui diritti LGBT e il primo ministro si è impegnato a portare avanti una legge per vietare la terapia di conversione. Il contenuto, la portata e la tempistica della proposta di legge saranno confermati a tempo debito”.

Le persone trans, numeri alla mano, hanno il doppio delle probabilità di sperimentare la terrificante terapia di conversione. Il sondaggio nazionale LGBT del governo, pubblicato nel 2018, ha rilevato che le persone trans avevano quasi il doppio delle probabilità di andare incontro ad una terapia di conversione rispetto alle persone cisgender della comunità. Il 13% degli intervistati trans aveva subito simili pratiche, o gli erano stato proposte, rispetto al 7% delle persone cis.

Poche settimane fa, il 4 marzo, il ministro per le uguaglianze Mike Freer aveva promesso che il divieto alle terapie di conversione sarebbe presto diventato legge e che avrebbe riguardato tutte le persone LGBT+, comprese le persone trans. Negli ultimi anni Francia, Brasile, Ecuador, Malta, Albania e Germania hanno messo al bando le terapie riparative.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
animali-trans

16 specie di animali trans* che fanno tremare i transfobici e le loro argomentazioni

Corpi - Francesca Di Feo 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Continua a leggere

governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
Triptorelina - immagine di repertorio

Gran Bretagna, stop ai farmaci salva vita bloccanti della pubertà per bambinǝ e adolescenti transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 14.3.24
turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24
Il Portogallo ha vietato ufficialmente le terapie di conversione - boy erased terapie conversione - Gay.it

Il Portogallo ha vietato ufficialmente le terapie di conversione

News - Redazione 28.12.23
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24
Brianna Ghey

Brianna Ghey, colpevoli due sedicenni: gli atroci dettagli dell’omicidio

News - Redazione Milano 23.12.23
terapie di conversione terapie riparative

Scozia, il governo fa partire la consultazione per vietare ufficialmente le terapie di conversione

News - Redazione 10.1.24