Video

Maria Elena Boschi: “I diritti civili ve li diamo di sicuro”

"Vogliamo il matrimonio". "I diritti civili ve li diamo di sicuro" risponde la ministra.

< 1 min. di lettura

Fermata da un omosessuale alla Festa del Pd di Milano, la ministra Maria Elena Boschi ha risposto così alle rimostranze dell’uomo che le ricordava come in tutti e 50 gli stati Usa, il matrimonio egualitario sia già riconosciuto.
“Per la prima volta forse riusciamo a mantenere questo impegno – dice la ministra per le Riforme -. Intanto facciamo una cosa che è vent’anni che l’aspettiamo”. “Noi non vogliamo lo zuccherino” le risponde l’uomo. L ministra Boschi sarà questa sera al Padova Pride Village a parlare di unioni civili.
Ecco il video completo pubblicato dal Corriere della Sera.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
vincenzo 28.1.19 - 12:55

.e ancora si lascia parlare una ministra???.... il diritto ad esprimere opinioni e' sacrosanto e vale anche per lei.... ma almeno si parli secondo costituzione e nelle sedi adeguate... parla a nome di un partito o a nome del governo?.... non si tratta sui diritti minimi ... ci sono diritti . punto ... la ministra non ci concede niente... anzi ... dovrebbe chiedere scusa agli omosessuali!!! per far parte di un'insieme di individui che corre da comunione e liberazione e a baciar le tonache per salvarsi il potere e il portafoglio.... anziche' aprire un tavolo di confronto con le organizzazioni lgbt oppure basare la discussione su seri convegni dove sono tutti rappresentati... ma ancora nominiamo ministri apparentemente giovani ma vecchi e servili nelle idee... parlare non serve e non serve dare diritti minimi... serve l'uguaglianza dei cittadini difronte alla legge e alla costituzione sulla quale la signora ha giurato.... creare il presupposto di due tipi di cittadini e' indegno... non esistono dei cittadini diversi ma i cittadini che possono e debbono declinare la propia vita secondo regole giuridiche piu' attinenti possibili alla loro storia... ovvero matrimonio uguale per tutti laico, poi ognuno lo declina secondo le norme piu' appropiate a se stesso ( civile, religioso - paritario, ecc...)... ma con uguali obblighi e diritti... senza livella e righello.... la democrazia e' una cosa diversa dal totalitarismo ... la democrazia e' una cosa diversa dal tecnocratismo... ad un ministro non deve importare nulla l'opinione di questo o quello ma deve essere sintesi delle realta' che si sono venute formando nella societa' civile contemperando l'injteresse di tutti ad egual modo... e senza privilegi per nessuno... preti compresi.

Trending

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24

Continua a leggere

united4diversity-bruxelles

A Bruxelles “United4Diversity” contro populisti, anti-gender e anti-LGBTQIA+: la tre giorni organizzata da Forbidden Colours

News - Francesca Di Feo 3.10.23
giornata-mondiale-consapevolezza-intersex

Intersex, giornata della consapevolezza: a che punto siamo con regolamenti e tutele a livello globale?

News - Francesca Di Feo 25.10.23
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
6 elettori statunitensi su 10 sono favorevoli all’introduzione di leggi a protezione della comunità LGBTQIA+ - Trump vs. Biden - Gay.it

6 elettori statunitensi su 10 sono favorevoli all’introduzione di leggi a protezione della comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 12.10.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
mattarella rimini 2023

Il Presidente della Repubblica: “Serve rispetto per le diversità”

News - Francesca Di Feo 25.8.23