Calci e pugni a disabile gay: “Una lezione ai froci”

Tre persone aggrediscono un disabile gay e poi fuggono. La polizia li identifica. "Volevamo dare una lezione ai froci" hanno detto. Succede a Pordenone. Il fatto risale al 23 gennaio.

Calci e pugni a disabile gay: "Una lezione ai froci" - disabilegayBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Calci, pugni, offese pesanti. La sera del 23 gennaio, ma il fatto è

Calci e pugni a disabile gay: "Una lezione ai froci" - disabilegayF1 - Gay.it

stato reso noto solo oggi, tre uomini hanno aggredito un disabile gay a Pordenone, nella centralissima piazza XX Settembre (in foto), e sono poi fuggiti. Le forze dell’ordine però sono riusciti a identificare gli aggressori che ora sono accusati di violenza privata tentata e continuata in concorso, aggravata per aver commesso il reato ai danni di un disabile.

Si tratta di un uomo di 43 anni e due ragazzi di 22 e 21 anni. "Volevamo dare una lezione ai froci", hanno detto i tre alla polizia nel corso degli interrogatori dai quali è emersa una premeditazione meticolosa della violenza.

«Questo episodio accade di fronte all’assenza drammatica di politiche sociali e culturali da parte delle istituzioni – Governo e Parlamento in testa – al fine di contrastare questa lunga ondata di omofobia e di violenze d’odio che negli ultimi anni si è abbattuta sul Paese», ha detto il presidente di Arcigay Aurelio Mancuso. «In particolare nel Nord-Est – continua Mancuso – la cultura delle ronde leghiste sta alimentando un clima di sfiducia, pregiudizio e paura dell’altro che legittima a rifiutare ogni diversità e fa sì che la “giustizia fai-da-te” del nostro paese sia in mano a gruppi di fanatici integralisti.» 

Dello stesso parere anche Imma Battaglia: «Dopo avere parlato tanto delle ronde e degli immigrati sugli stupri, ora cosa dice la politica che individua negli immigrati il pericolo della violenza, su questo episodio a quanto pare tutto italiano? Urge una risposta chiara e inequivoca che passi prima di tutto dall’approvazione di una legge che riconosca le aggravanti sui reati d’odio omofobo.» Per questo «non si può andare oltre e aspettare i tempi di una politica sorda e cieca. Per uscire dal silenzio della politica su tutto ciò che riguarda i gay sabato mattina convochiamoci tutti in sit-in  davanti ai palazzi della politica a Montecitorio e Palazzo Chigi (a Galleria Colonna) alle ore 11.00».

Calci e pugni a disabile gay: "Una lezione ai froci" - disabilegayF2 - Gay.it

Non sembra preoccupato invece il sindaco di Pordenone. Perché «nonostante il fatto sia di una gravità notevole, la città è tollerante». Lo dimostrerebbe la mancanza di atti simili nei confronti degli immigrati «che a Pordenone costituiscono il 15% dell’intera popolazione».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24

Hai già letto
queste storie?

Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
afghanistan-persone-transgender

L’Afghanistan a 3 anni dall’ascesa dei talebani: stupri, torture e violenze all’ordine del giorno per le persone transgender

News - Francesca Di Feo 2.4.24
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
michela marzano intervista video

Dire “io ho subito” significa affermare la propria soggettività: intervista a Michela Marzano – VIDEO

Culture - Federico Colombo 23.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24