Cecenia: il premier vuole ‘eliminare’ la comunità LGBT durante il mese del Ramadan

Sir Alan Duncan, influente viceministro britannico degli Esteri , lancia l'allarme nei confronti dei gay ceceni.

Cecenia: il premier vuole 'eliminare' la comunità LGBT durante il mese del Ramadan - cecenia 5 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Continuano ad arrivare allarmanti notizie dalla Cecenia, repubblica della Federazione Russa da settimane nell’occhio del ciclone internazionale perché accusata di aver aperto dei veri e propri lager per gli omosessuali.

Ramzan Kadyrov, 40enne attuale Primo Ministro reggente del Paese, avrebbe promesso l’eliminazione della comunità LGBT cecena durante il mese santo del Ramadan, che avrà inizio il 26 maggio prossimo. A diffondere l’inquietante notizia Sir Alan Duncan, influente viceministro britannico degli Esteri che ha lanciato l’allarme direttamente dalle poltrone del parlamento inglese.

Le associazioni dei diritti umani riferiscono che queste campagne omofobe, con tanto di omicidi e torture, sono orchestrate dal capo della repubblica cecena, Ramzan Kadyrov. In passato Kadyrov ha condotto altre campagne violente, ma questa volta vuole dirigere i suoi sforzi verso la comunità LGBT. Autorevoli fonti sostengono che voglia eliminare la comunità LGBT a partire dall’inizio del Ramadan. Tali commenti, atteggiamenti e azioni sono assolutamente al di là del disprezzo“.

Parole di una gravità inaudita, se reali, ma visto l’autorevole voce si fa fatica a crederci. Nel dubbio i sit-in contro Ramzan Kadyrov si susseguono in mezzo mondo, con l’Italia pronta a scendere in strada sabato 22, con 5 città orgogliosamente e pacificamente in piazza per dire basta all’orrore ceceno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Harald 24.4.17 - 15:53

Poi dici che le religioni non fanno male. Non credete che ci sia assoluto bisogno di una legislazione che ci tuteli dagli eccessivi inutili fanatismi delle religioni compresa la nostra? Perché i vari Giovanardi, Adinolfi, Bindi et similes non debbano rispondere delle loro intemperanze in campi che con la religione non hanno niente a che fare? Perché questa gente in nome della pretesa giusta religione debbano eccitare gli animi purtroppo degli incolti facili da suggestionare, disseminando odio e eccitando la violenza degli stupidi una volta di destra ma oggi anche di sinistra? Non capisco, gode questa gente di una specie di diritto di extraterritorialità che non debbano rispondere di niente? Insomma dire a un adolescente che è il suo modo di essere gay è contro natura - niente è contro natura, non vedo come potrebbe esserlo - e quindi eccitando la risposta violenta prima di genitori incolti e idioti, cui bisognerebbe togliere la patria potestà e esonerare i figli cosi maltrattati dagli obblighi di assistenza quando quei genitori - si fa per dire - sia diventati vecchi e incapaci?

Avatar
gedeone lo stilita 22.4.17 - 15:16

Terzo mondo, e pure islamico.

Avatar
Boggongino 22.4.17 - 4:09

questo ha una faccia che racconta che è grasso che cola se è arrivato alla terza elementare

Avatar
Valium 21.4.17 - 22:25

Qualcuno ha notizie di Silvana De Mari? Il giudizio è ancora in sospeso?

Avatar
Personcina 21.4.17 - 20:28

Questo se muore non lo vogliono neanche all'inferno.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

Rizvan Dadayev, dopo mesi di torture un ragazzo gay ceceno è finalmente riuscito a lasciare la Russia - Rizvan Dadayev - Gay.it

Rizvan Dadayev, dopo mesi di torture un ragazzo gay ceceno è finalmente riuscito a lasciare la Russia

News - Redazione 23.1.24
cecenia-salekh-ismail-all-out

Cecenia, persecuzioni LGBTIQ+: Salekh e Ismail sono ancora in carcere dal 2021

News - Francesca Di Feo 14.11.23
Russia elezioni 2024 Cecenia Vladimir Putin Ramzan Kadyrov

Russia, la Cecenia dell’omocausto ha dato a Putin un plebiscito mai visto

News - Francesca Di Feo 18.3.24