Foto

Modello, dj e icona bear: Chris Camplin torna a Milano

Chris Camplin è uno dei più apprezzati e sexy dj del panorama underground: conosciamolo meglio, prima di vederlo dal vivo a Milano.

chris camplin
Chris Camplin Photo by Darren Black darrenblackphotography.com
3 min. di lettura

Spogliamolo con 10 domande. Tra calzini bianchi, drag show e film porno mancati: ecco Chris Camplin.

Tracciare un profilo dettagliato di Christopher, o semplicemente Chris Camplin, non è impresa facile. In giro nel web c’è diverso materiale che lo riguarda, tra pagine tumblr dedicate e svariate foto hot.

Il ragazzo ha dei trascorsi da modello, ma voglio menzionare solo un’esperienza su tutte, tra le diverse davanti all’obiettivo della fotocamera: un editoriale pubblicato su GQ Style UK nel 2008 e intitolato Masculinity Stipped Bare’ con fotografie in bianco e nero di Sølve Sundsbø (tra i più celebri fotografi di moda norvegesi) e testi di Tom Ford.

La sua fisicità intercetta il consenso unanime della comunità bear, ma in generale è difficile rimanere insensibili di fronte a un fascino non artefatto da pose straviste ma, al contrario, fondato sull’autenticità dell’estetica e dei modi. La sua più grande passione è la musica. Su Resident Advisor, bibbia digitale della comunità danzante di tutto il mondo, la sua biografia ci racconta di un ragazzone appassionato di techno, house ed elettronica che ha iniziato a far girare i primi dischi nelle serate underground londinesi, arrivando a costruirsi una credibilità nel circuito internazionale con ospitate a Vancouver, Seattle, Helsinki, Praga, San Francisco e Milano (al Club Q21 per la serata q|LAB nel 2014 e nel 2015).

Oggi la sua serata al Dalston Superstore di Londra si chiama Tusk, una ‘straight friendly queer night’ – per usare le sue parole – arrivata già alla sua terza, fortunata, stagione. Venerdì 2 febbraio Chris sarà nuovamente in Italia, per un set in qualità di dj guest nuovamente al q|LAB di Milano, ma per conoscerlo un po’ meglio è stato necessario rivolgergli qualche, volutamente inopportuna, domanda.

Attualmente suoni al Tusk di Londra. Che genere di serata è e che atmosfera si respira?

“Gestisco il Tusk con Ant Carrington e James Baillie e si tratta di una serata incentrata sulla musica e aperta a qualsiasi tipo di orientamento sessuale o genere. Come sound amiamo la underground house, la disco, la techno, l’acid e tutto ciò che ci sta in mezzo. Abbiamo avuto tra gli ospiti Ewan Pearson e Andrew Weatherall. Il 24 febbraio festeggiamo il nostro terzo compleanno e come guest avremo Prosumer, ex resident del Berghain/PanoramaBar”.

È cambiato qualcosa nella tua vita dall’ultima volta a Milano? Sei ancora fidanzato?

“Sono cambiate molte cose a dire il vero, ma malgrado tutto sono ancora fidanzato. Mi sono dedicato molto all’apprendimento musicale, sia nella produzione che nel mixaggio”.

Qual è stata la tua ultima data e quale sarà la prossima?

“Ho suonato a Capodanno e suonerò venerdì 2 febbraio al q|LAB. Durante il mese di gennaio mi sono preso una pausa relax”.

Guardi Ru Paul Drag Race? Chi è la tua Queen preferita?

“Certo, lo amo. E adoro Kim Chi per il suo make up pazzesco”.

Come procede la tua carriera da modello?

“Non sta accadendo granché a dire il vero. Mia madre dice che sono troppo vecchio ormai”.

Ti hanno mai chiesto di fare un film porno?

“Sì. Ho ricevuto le proposte più diverse, anche tramite app o internet, ma ho sempre detto di no. Ho qualcosa di amatoriale, ma rimane per me”.

Che rapporto hai con le app per incontri?

“Amore/odio, probabilmente come per la maggior parte delle persone. Le cancello regolarmente, ma poi, alla fine, torno sempre indietro per un motivo e per un altro”.

Calzini bianchi di spugna o calzini scuri da lavoro?

Mi piacciono gli uomini con il completo, quindi calzini da lavoro”.

Qual è stato il tuo disco del 2017?

“Ce ne sono stati troppi per sceglierne soltanto uno”.

In base a cosa scegli di fare follow back a chi ti segue su Instagram?

“Seguo qualcuno se mi piace ciò che posta e se non ha troppi selfie senza maglietta o foto in palestra”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

alan turing biografia gay

Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale

Culture - Redazione 31.1.24
Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio - Sessp 22 - Gay.it

Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio

Musica - Federico Colombo 22.1.24
Tiziano Ferro travolto dall’affetto dei fan: “Ci sono periodi bui. L’importante è parlarne” - Tiziano Ferro 1 - Gay.it

Tiziano Ferro travolto dall’affetto dei fan: “Ci sono periodi bui. L’importante è parlarne”

Musica - Redazione 10.1.24
ariete

Ariete, nel nuovo singolo “Ossa rotte” la fine di un amore che lascia al tappeto

Musica - Emanuele Corbo 9.5.24
Sanremo 2024, due donne si amano in uno spot e Pillon attacca: “Propaganda, ormai è un Festival LGBT”. VIDEO - Sanremo 2024 spot Pupa 2 - Gay.it

Sanremo 2024, due donne si amano in uno spot e Pillon attacca: “Propaganda, ormai è un Festival LGBT”. VIDEO

Culture - Redazione 2.2.24
Sanremo 2024, Amadeus apre ai trattori. Il leader Danilo Calvani insultava Vendola, "è contro natura" - Sanremo 2024 Amadeus apre ai trattori. Quando il leader Danilo Calvani insultava Nichi Vendola 3 - Gay.it

Sanremo 2024, Amadeus apre ai trattori. Il leader Danilo Calvani insultava Vendola, “è contro natura”

Culture - Redazione 6.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango incanta al suo primo live in semifinale e punta al podio (VIDEO) - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango incanta al suo primo live in semifinale e punta al podio (VIDEO)

Culture - Redazione 10.5.24
Nemo replica a Vannacci: “Come può una gonna, un pezzo di stoffa, nauseare qualcuno?" - Nemo - Gay.it

Nemo replica a Vannacci: “Come può una gonna, un pezzo di stoffa, nauseare qualcuno?”

Musica - Redazione 4.6.24