“Gay di mer*a, morite”, poi l’auto data alle fiamme: coppia di Manfredonia denuncia minacce omofobe

Maxim e Cosmo, baristi della provincia di Foggia, hanno denunciato su Facebook quanto avvenuto, a un anno e mezzo dai primi avvertimenti e alle minacce di morte.

"Gay di mer*a, morite", poi l'auto data alle fiamme: coppia di Manfredonia denuncia minacce omofobe - Auto in fiamme coppia gay - Gay.it
2 min. di lettura

Nuovo caso di violenza a sfondo omofobo in Puglia. Se lo scorso agosto un gestore di un locale frequentato dalla comunità LGBTQ+ salentina è stato aggredito sul posto di lavoro per il proprio orientamento sessuale, due baristi di Manfredonia hanno denunciato sui social un atto intimidatorio in piena regola. In pochi secondi Maxim e Cosmo, coppia nella vita (qualcuno potrebbe averli visti nel programma di Real Time D’amore e d’accordo), hanno visto la loro automobile, fresca di concessionario, andare in fiamme.

“Sacrifici e affetti distrutti in pochi minuti. Molto probabilmente si tratta di un reato doloso. Sospetti? Tanti. La mente in questi istanti è in confusione”, ha scritto Maxim su Facebook, riconducendo il tragico fatto alle minacce subite circa un anno e mezzo fa. “Gay di merd*, morite”, l’avviso anonimo lasciato sul parabrezza della macchina. Quella macchina che ora è un cumulo di plastiche bruciate. Ecco il prosieguo dello sfogo di Maxim, che con un messaggio rivolto agli aggressori ha dimostrato straordinaria tenacia:

Episodi ne sono successi in questi mesi ma niente di grave. Uno tra tanti una foto di coppia stampata e messa sul parabrezza con i volti cancellati e con la scritta “Gay di merda. Morite”. Del male non non ne abbiamo fatto a nessuno. Mai una parola di troppo, mai situazioni che hanno creato problemi o disagi ad altre persone. Abbiamo sempre fatto del bene e nonostante le tante porte sbattute in faccia non abbiamo mai mollato. Siamo umili e forti. Condanno questo vile episodio e purtroppo per voi noi non molliamo, andiamo avanti a testa alta per la nostra strada. Nonostante tutto.

“Ad oggi mi chiedo se sia la nostra omosessualità, se sia la nostra bontà, la nostra bocca a dir sempre la verità anche se scomoda, il nostro amore, l’ideale di casa, matrimonio o coppia non so”, ha commentato successivamente il compagno Cosmo, di origine calabrese. “So solo che abbiamo un limite, e questa sera è stato toccato con tanto dolore”. Massima vicinanza a Maxim e Cosmo, in attesa che le autorità possano individuare i responsabili del fatto. E in attesa di una legge che possa riconoscere l’aggravante omofoba in casi di aggressione e intimidazione simili.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Leggere fa bene

avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23