Apre Morgana, il teatro in movimento

Una programmazione ‘rivoluzionaria’: dalla scuola di magia ai comici, i libri e la danza gli spettatori saranno guidati da un conduttore e coinvolti negli spettacoli. Il vero show è l’improvvisazione.

Ha aperto il 10 marzo scorso a Roma il Teatro Morgana, fratello ‘minore’ del Teatro Brancaccio. Più o meno 100 posti e una programmazione rivoluzionaria che parte dal pomeriggio e arriva fino alla tarda serata con inizio dello spettacolo alle 21.30. Il pomeriggio è il momento della presentazione di libri, del corso di magia per bambini e molto altro ancora. La programmazione serale prevede che, con un biglietto unico da 20 euro, si possa assistere a due o tre tipi di performance, recitazione, danze e musica, e ciascuna esibizione non ha una durata superiore ai 30 minuti. 

Ma le novità della particolarissima programmazione del Morgana non finioscono qui. Ogni spettacolo avrà un conduttore, una sorta di guida teatrale, capace di interagire con il pubblico e fare da snodo narrativo della messa in scena. Tra i ‘conduttori teatrali’ scelti dal direttore artistico Maurizio Costanzo ci saranno Gabriele la Porta,

Riccardo Rossi, Pierluigi Diaco, Enrico Vaime e altri ancora. Al Teatro Morgana tutto può accadere, anche di ritrovarsi sul palco a cantare o recitare, perché l’improvvisazione sarà il vero spettacolo e il coinvolgimento del pubblico la performance più interessante.

Il teatro Morgana sarà anche sede della "Benemerita Bocciofila Cosimo Trombetta per la salvaguardia del comico" – l’associazione culturale fondata da Maurizio Costanzo, Enrico Vaime, Gino & Michele, Giancarlo Bozzo e Roberto Bosatra – che si prefigge di salvare il ‘comico’ inteso come genere. 

La programmazione pomeridiana del Morgana, che inizia alle ore 18.30,  sarà inaugurata il 17 marzo con le lezioni di arte tenute da Lodovico Pratesi, proseguirà con la presentazione del libro di Fulvio Abbate  ‘Quando è la rivoluzione’, continuerà con il Mago Heldin e le lezioni di magia per i bambini. Mentre lo spettacolo che ha dato il via alle performance serali ha visto sul palco del Morgana i comici Olcese&Margiotta e subito dopo lo spettacolo di danza ‘Pictures of love’. Già dal giorno seguente l’offerta ha cominciato a differenziarsi in tre tranche: recitazione con Pino Insegno, ancora danza con ‘Pictures of love’ e a seguire il concerto dell’Anonima Armonisti. Media partner del Teatro Morgana è la storica radio romana Radio Città Futura. Maggiori informazioni sul sito del teatro.

LEGGI ANCHE

Storie

Metro rainbow: anche Roma vuole la sua fermata arcobaleno

Il luogo sarebbe già stato scelto: la fermata Colosseo della metro B.

di Alessandro Bovo | 13 Febbraio 2019

Storie

Gay Street di Roma, gigolò aggredisce messicano e scappa

Per ora, le accuse per il gigolò sono lesioni gravissime e omissione di soccorso. Sconosciute le cause della colluttazione.

di Alessandro Bovo | 9 Gennaio 2019

Cultura

Alfredo Cohen, l’Abruzzo riabbraccia il suo artista omosessuale: documentario e...

Artista, pedagogista e intellettuale, la figura di Alfredo Cohen in un documentario e nell'intitolazione del foyer del Teatro di Lanciano.

di Davide Bombini | 15 Dicembre 2018