Come utilizzare le dating app in modo corretto? Ce lo spiega Lina Galore – INTERVISTE GAYe

Le dating app possono essere una giungla: come possiamo comportarci per rendere migliore l'esperienza?

ascolta:
0:00
-
0:00
Lina Galore dating app Gay.it
< 1 min. di lettura

Il mondo delle dating app è, per certi versi, ancora oscuro. Sappiamo a grandi linee come funzionano e cosa dovremmo trovare, ma la realtà è che ogni volta che si apre una app di dating, sapere cosa comparirà sullo schermo o nei messaggi privati non è mai chiaro.

Le app di dating possono essere piene di profili falsi, o persone che si fingono interessate per poi spargere odio e violenza. Truffe e scherzi di cattivo gusto, ma anche semplicemente atteggiamenti non esattamente civili, che possono macchiare la serena permanenza sul sito scelto in cerca dell’anima gemella.

Bisognerebbe allora individuare delle regole di comportamento che, se tuttə seguissero, aiuterebbero a migliorare l’ambiente delle dating app. Abbiamo provato a tracciarle nella terza puntata della serie INTERVISTE GAYe, nelle quali la Drag Queen Lina Galore, fulgida stella delle notti milanesi e non solo, si ritrova incalzata dalle domande del suo – non troppo – caro amico e alter ego Giovanni Montuori.

Quindi come si possono utilizzare correttamente le dating app? Parola a Lina Galore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺🌍🪐✨ (@gayit)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24

Leggere fa bene

Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
lecco pride 2024, intervista

Intervista a Lecco Pride, sabato 22 giugno: “È vergognoso che si voglia impedire alle giovani persone trans* l’accesso ai bloccanti per la pubertà”

News - Gio Arcuri 19.6.24
intervista a enna pride

Enna Pride: “Sentiamo che questo Pride è necessario, mancano rappresentanza e visibilità sul territorio”

News - Gio Arcuri 29.5.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Caltagirone LGBTI CaltaPride2024

Se il Pride germoglia nell’entroterra siciliano: CaltaPride, sabato 20 luglio a Caltagirone – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 18.7.24
Il Mio Posto è Qui, intervista ai registi: "Emancipazione femminile e orgoglio queer, la Rai non ha voluto il nostro film" - il mio posto e qui - Gay.it

Il Mio Posto è Qui, intervista ai registi: “Emancipazione femminile e orgoglio queer, la Rai non ha voluto il nostro film”

Cinema - Federico Boni 23.4.24
La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: "Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico" - La Vita che Volevi VITTORIASCHISANO IVANCOTRONEO - Gay.it

La Vita che Volevi, intervista a Ivan Cotroneo: “Raccontare storie di persone trans è un atto civile e politico”

Serie Tv - Federico Boni 28.5.24
lodi pride 2024, sabato 22 giugno

“Vogliamo rivendicare lo spazio che quotidianamente viene negato alle persone queer”, Lodi Pride 2024, sabato 22 giugno – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 19.6.24