Deputata repubblicana: le sparatorie sono colpa dei gay, trans e drag queen

Come i terremoti e l'incendio di Notre Dame, anche le sparatorie sarebbero colpa degli omosessuali.

sparatorie
2 min. di lettura

La deputata Candice Keller ne è convinta. Le ultime due sparatorie avvenute in America, precisamente a El Paso in Texas e Dayton in Ohio, sono state causate dalle persone omosessuali, transgender e dalle drag queen. Questi, infatti, sarebbero i responsabili della distruzione della famiglia tradizionale. E che magicamente, portano americani eterosessuali ad acquistare un’arma e fare una carneficina. Insomma, la comunità LGBT sarebbe la responsabile delle 29 persone trucidate negli ultimi due attacchi.

La Keller ha esposto le sue convinzioni su un post di Facebook, che è misteriosamente svanito dalla rete dopo solo qualche ora dalla pubblicazione. Forse aveva dimenticato di scrivere delle informazioni molto importanti: oltre a essere di origine americana e etero, l’attentatore di El Paso aveva postato 20 minuti prima della sparatoria un manifesto suprematista in cui spiegava che il suo gesto era una risposta all’invasione ispanica del Texas. Mistero invece sul secondo attentato, quello in Ohio. Certamente saranno state le nozze gay a convincerlo a uccidere 9 persone in meno di un minuto.

Le sparatorie derivano dal crollo della famiglia tradizionale grazie a persone LGBT

La deputata Keller parla proprio del crollo della famiglia tradizionale americana, “causata” dall’inclusione delle persone LGBT nella società, oltre ai diritti conquistati dalla comunità. Ma la candidata per il Senato dell’Ohio nella Contea di Butler nel 2020 non è nuova a queste affermazioni. Già negli anni passati non ha perso l’occasione di difendere il mercato libero delle armi, sostenendo che il problema sarebbe un altro. Non si discosta insomma da quanto detto dal presidente Donald Trump, il quale avrebbe annunciato una riforma, ma senza mai passare ai fatti.

Nel 2017 aveva pubblicamente affermato di sostenere il potere bianco, e nel 2018 paragonato il servizio sanitario denominato Planned Parenthood al regime nazista. Avrebbe poi sponsorizzato un ddl riguardante un centro sanitario anti-aborto, gestito proprio da lei. Intanto, negli ultimi giorni potrebbe essere bannata da Twitter proprio per i suoi ultimi post, segnalati per incitamento all’odio. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 8.8.19 - 22:31

Vabbè per certi cristiani è sempre colpa dei gay. Loro, che si dicono tanto cristiani sono a favore di armi facili ....e le stragi sono causate dai gay?! Nel caso non ve foste accorti quest'andazzo dei cristiani che puntano sempre il dito contro i gay comincia a prendere piede anche in Italia ed ora questi cristiani anti-gay hanno portato al governo del paese i partiti che volevano loro, anche grazie ai voti dei gay che si danno la zappa sui piedi da soli.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24
Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania - Silvester Belt - Gay.it

Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania

Culture - Redazione 21.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24

Hai già letto
queste storie?

Fabrizio Corona parla di 4 calciatori gay all'Inter.

Fabrizio Corona parla di 4 calciatori gay dell’Inter e mescola outing e scommesse

News - Redazione Milano 3.1.24
giorgia meloni usa lgbtq nation

Giorgia Meloni terrorizza i media LGBTQI+ americani

News - Redazione Milano 25.8.23
meta-linguaggio-odio-lgbt (1)

Meta: Facebook e Instagram indifferenti all’odio verso le persone LGBTIQ+?

News - Francesca Di Feo 2.10.23
Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo - Sindaco di Napoli incontra le due turiste trans vittime di violenza - Gay.it

Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo

News - Redazione 17.1.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
gabriele suicidio 13 anni palloncini bianchi

Addio Gabriele, ucciso a 13 anni dal bullismo di Stato

News - Redazione Milano 14.11.23
Peter Spooner, Rishi Sunak

“Chiedete scusa alle vittime di transfobia!” il padre di Brianna Ghey al primo ministro Sunak

News - Redazione Milano 8.2.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23