Donne, vi amiamo (com’è normale che sia)

E' la Giornata contro la violenza sulle donne, continuamente abusate in un'Italia in cui il femminicidio colpisce 150 volte l'anno.

Donne, vi amiamo (com'è normale che sia) - Donne vi amiamo - Gay.it
2 min. di lettura

Tutti, indistintamente, siamo venuti al mondo grazie ad una donna.

Madri, sorelle, nonne, zie, figlie, cugine, fidanzate, amiche, amanti. Etero o gay che siate, le donne fanno parte della nostra esistenza sin da quando nasciamo. Ecco perché è doveroso celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, lanciata da Montecitorio con la campagna “Non è normale che sia normale“, per dire basta ad un ‘fenomeno’ che in Italia raggiunge numeri spaventosi. Circa 150 femminicidi l’anno, ovvero quasi tre a settimana.

Considerate dai più truci sessisti ‘minoranza’, anche se nettamente ‘maggioranza’, le donne sono ancora oggi troppo spesso alla mercé dell’uomo medio, che le picchia, le insulta, le ossessiona, le umilia, le uccide. Credono di poterle controllare, di poterne fare quel che vogliono, temono la loro indipendenza,  l’ambizione, il coraggio di reagire. Se sono donne che amano altre donne, poi, possono andare incontro ad una duplice violenza, perché vittime due volte. Dell’imperante maschilismo e dell’immancabile omofobia.

Inspiegabilmente noi gay veniamo spessi tacciati di ‘misoginia’, quando in realtà amiamo immensamente l’altro sesso, a tal punto da tramutarlo il più delle volte in ‘icona’ (pop, televisiva o cinematografica che sia). Raramente, per non dire mai, un ragazzo omosessuale oserebbe alzare un dito nei confronti di una donna, perché sappiamo cosa significhi essere (follemente) considerati inferiori, diversi, meritevoli di denigrazione psicofisica costante, solo e soltanto perché venuti al mondo in ‘quel modo’. La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una giornata che coinvolge tutti e che necessita della massima attenzione, per dire basta ad una piaga che indirettamente riguarda l’odio nei confronti del prossimo, sempre più spiccato in questo Paese improvvisamente risvegliatosi arrabbiato, divisivo, violento.

Il rispetto dovrebbe essere alla base di qualsiasi società sana, ed è dal massimo rispetto nei confronti di tutte quelle mamme, sorelle, nonne, fidanzate, figlie, zie, cugine, amiche, amanti, che bisognerebbe ripartire. Per tornare ad essere più civili, semplicemente esseri umani.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

"Non vogliamo lesbiche in squadra": la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt - ebrar karakurt turchia omofobia - Gay.it

“Non vogliamo lesbiche in squadra”: la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt

Corpi - Francesca Di Feo 23.9.23
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
Nyad, Annette Bening è l'atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer - NYAD - Gay.it

Nyad, Annette Bening è l’atleta lesbica che nuotò da Cuba alla Florida. Il trailer

Cinema - Redazione 30.10.23
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Love Lies Bleeding primo trailer del film queer con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Gay.it

Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder

Cinema - Redazione 20.12.23
some-prefer-cake-2023

A Bologna “Some Prefer Cake” 15° edizione del festival di cinema lesbico

Cinema - Francesca Di Feo 22.9.23
Taylor Swift Queer o Lesbica oppure no (a destra in Gucci ai Golden Globe 2024)

Taylor Swift è lesbica o queer o forse no: ma è giusto chiederselo?

Musica - Mandalina Di Biase 9.1.24
Milena Cannavacciuolo, la raccolta fondi supera i 45.000 euro e lei risponde: “Grazie per l’amore corrisposto” - Milena Cannavacciuolo - Gay.it

Milena Cannavacciuolo, la raccolta fondi supera i 45.000 euro e lei risponde: “Grazie per l’amore corrisposto”

News - Redazione 7.11.23