Le 10 scuse peggiori per essere mollati

Tutti dobbiamo farne i conti. Con l'amore? No. Con l'abbandono

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - abbandono 600x450 1 - Gay.it
4 min. di lettura

Innumerevoli volte ci è capitato di essere rifiutati e mollati da qualcuno. Quante volte abbiamo passato intere ore con gli amici a indagare il vero motivo nascosto in un rifiuto. Ammettiamolo, la sincerità non è qualcosa che appartiene alla fine di una relazione o di un rapporto, qualunque sia.

Ecco quindi per voi i dieci modi più diffusi per essere mollati. A volte ne saremo vittime, a volte saremo i carnefici. Importante è conoscerle e riconoscerle per poter dare la risposta opportuna al momento opportuno. In fondo ciò che le accomuna è il fatto di non essere in alcun modo credibili.

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - 10modipermollare4 - Gay.it

1) Per me sei troppo. Partiamo dalla scusa più vigliacca in assoluto. Fammi capire: tu mi stai mollando perché io sono troppo? Mi stai lasciando andare perché mi ritieni troppo intelligente, troppo bello, troppo interessante, con troppa personalità e troppo carisma? Consolatevi: una persona del genere è troppo un coglione. Andate avanti.

2) Meriti di più. Direttamente parente del per me sei troppo. Il bello di questa scusa è che la persona che la utilizza ammette senza troppi giri di parole che tu sei una persona migliore di lui e di conseguenza meriti di più. È la classica scusa di chi non ha le palle di dirti che non gli piaci abbastanza e quindi rigira la frittata dando la colpa a te. L’unica cosa da fare è essere totalmente d’accordo con lui.

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - we cant be together but i love you - Gay.it

3) Io non posso darti quello che vuoi. Quello che vogliamo lo sappiamo a stento noi figuriamoci una terza persona. Questa è infatti la scusa dell’onnisciente, categoria di persone si arroga il diritto di sapere precisamente di cosa tu abbia bisogno in quel momento e in prospettiva.

4) Siamo troppo diversi. E quindi? Non accettate mai questa frase perché non vuol dire nulla. Un’affermazione del genere è sputare sulla nostra cultura di almeno tre millenni. Spiegatemi allora, William e Kate? Belle e Edward? Ariel e Eric? Tarzan e Jane? Questa non è una scusa per mollare, è un attentato.

5) Io ci sarò sempre quando avrai bisogno. Benissimo. Vuol dire che quando sarò troppo sbronzo potrò chiamarti per farti guidare al posto mio? Che quando perderò il lavoro mi firmerai un assegno da 10.000 euro? Che quando avrò la febbre alta starai al mio capezzale e mi imboccherai la minestrina? Non ci sarai quando avrò bisogno quindi, per cortesia, non dire stronzate solo per uscirne bene.

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - 10modipermollaregay2 - Gay.it

6) Dilatazione del tempo. Questa è la modalità che richiede molta perseveranza eppure, stranamente, ancora molto utilizzata. Semplicemente si viene mollati per l’inesorabile passare del tempo. La persona in questione comincia a spalmare gli appuntamenti a distanza di settimane, a ridurre le risposte su whatsapp a meri sì/no, a limitare la propria presenza nella vita altrui con qualche like su facebook. A un certo punto ti ritrovi nell’ora solare e l’ultima volta che l’hai visto c’era l’ora legale.

7) Devo trovare me stesso. Questa è la scusa della generazione che è cresciuta con Dawson’s Creek. Chi potrà mai dimenticare gli occhi da cerbiatta di Joey Potter che ogni due puntate scaricava Dawson con il suo devo trovare me stessa. Che poi cosa vuol dire realmente? Non puoi frequentare qualcuno perché devi occuparti a tempo pieno della ricerca di te stesso. Dove pensi di trovarlo? In soffitta? Per strada? In India? C’è poco da rispondere in questo caso. State zitti e augurategli che non lo trovi mai se stesso. Ci resterebbe di merda.

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - 10modipermollaregay7 - Gay.it

8) Non sono pronto per una relazione. Questa è l’unica scusa accettabile. Non c’è nulla da dire a una persona che ti dice, con il cuore in mano, che non è il momento per impegnarsi e per una relazione seria. Peccato che il 99,99 per cento delle persone che utilizzino questa scusa te le ritrovi neanche una settimana dopo che fanno i pacchi per trasferirsi a casa del fidanzato, si sono già prenotati la vacanza per l’estate e caricano su Facebook una quantità di selfie addobbati di cuoricini e #forever che se un diabetico passa di lì muore sul colpo.

9) Non voglio farti soffrire. E allora quando vuoi far soffrire qualcuno cosa fai? Lo leghi a un albero e lo scortichi vivo? Gli strappi le unghie una ad una? Lo leghi a una sedia e lo costringi ad ascoltare a ripetizione tutta la discografia di Orietta Berti? No così, giusto per capire.

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - 10modipermollaregay6 - Gay.it

10) Non ho ancora dimenticato il mio ex. Questa è la scusa che lascia senza parole. Come pensi di dimenticare il tuo ex? Evitando qualsiasi contatto umano? Chiudendoti in casa a piangere? Passando i pomeriggi su Grindr a chiedere a foto di addominali se sono A o P? O forse, idiota, sarebbe il caso di dimenticarlo frequentando qualcuno. Non ti è balenato per il cervello?

Le 10 scuse peggiori per essere mollati - go fuck yourself - Gay.it

Se vi imbattete in una di queste dieci scuse non restateci male né tantomeno dilaniatevi nel tentativo di capire in cosa avete sbagliato o cosa vi manca. Rideteci con gli amici e rideteci con voi stessi. Se invece siete voi a trovarvi nella situazione di dover mollare qualcuno ditegli semplicemente la verità, eviterete in questo modo anni di analisi a chi prova un sentimento o un interesse per voi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte - Ezekiel Cieslak e Isaiah Griffith - Gay.it

Ezekiel, Isaiah e il bellissimo video di fidanzamento visto 50 milioni di volte

Lifestyle - Redazione 11.1.24
Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24
Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia - Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100 Italia foto - Gay.it

Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia

Culture - Redazione 5.3.24
Rhett Hopkins e Sean Gitchell, la storia dei due atleti universitari follemente innamorati - rhett hopkins sean gitchell 1 scaled e1710858556483 - Gay.it

Rhett Hopkins e Sean Gitchell, la storia dei due atleti universitari follemente innamorati

Culture - Redazione 22.3.24
Paolo Stella e il fidanzato J

Paolo Stella e il fidanzato J, sono loro i protagonisti della prima favola d’amore del 2024

Culture - Luca Diana 2.1.24
questionario-coppie-lgbtqia

Il benessere delle coppie LGBTIAQ+, un tema su cui nessuno indaga: il questionario a cui partecipare

News - Francesca Di Feo 27.2.24
Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male - mattia1 - Gay.it

Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male

Culture - Emanuele Cellini 28.12.23