21/09/2010 – Lady Gaga si appella al Senato affinché abolisca definitivamente il divieto di servire nell’esercito per gay e lesbiche dichiarati. Così la cantante continua la sua campagna per i diritti lgbt e per quei 14mila soldati già congedati a causa di questa legge.

21/09/2010 – Lady Gaga si appella al Senato affinché abolisca definitivamente il divieto di servire nell’esercito per gay e lesbiche dichiarati. Così la cantante continua la sua campagna per i diritti lgbt e per quei 14mila soldati già congedati a causa di questa legge.

Foto del giorno di Martedì 21 Settembre 2010 1/1 Foto del giorno di Martedì 21 Settembre 2010
Foto 1 - 21/09/2010 - Lady Gaga si appella al Senato affinché abolisca definitivamente il divieto di servire nell'esercito per gay e lesbiche dichiarati. Così la cantante continua la sua campagna per i diritti lgbt e per quei 14mila soldati già congedati a causa di questa legge.
Gossip

Mario Adinolfi sulle foto Pascale/Turci: “Povero Berlusconi, irriso a 80 anni da una lesbica” – è scontro con Vladimir Luxuria

Persino il quotidiano Libero ha parlato di "toni durissimi, inaccettabili, parole pesantissime". Secca la replica di Vladimir Luxuria.

di Federico Boni