Francia, bufera sulla presidente della Lega Calcio: “l’omofobia rientra nel folklore, fa parte del gioco”

Nathalie Boy de la Tour ha provato a minimiazzare i cori omofobi che puntualmente piovono sui campi di calcio di Francia.

Francia, bufera sulla presidente della Lega Calcio: "l'omofobia rientra nel folklore, fa parte del gioco" - calcio 2 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Polemiche a non finire in Francia per quanto detto da Nathalie Boy de la Tour, da 3 anni presidente della Ligue de Football Professionnel. Nell’ultimo mese, infatti, si sono sentiti piovere dagli spalti degli stadi di Francia cori omofobi, che la de la Tour, intervistata da Le Parisien, ha incredibilmente provato a ridimensionare.

Quello che si sente in uno stadio non si sente fuori quando si va a fare shopping. Non sto cercando scuse. Quando si parla di canti omofobi, per la maggior parte dei supporters sono accettabili in quanto parte del Folklore. Ciò non significa che non siano per noi accettabili, ma sono parte del folklore popolare e devono essere presi come tali.

Parole che hanno scatenato le associazioni LGBT di Francia, che hanno parlato di ‘omofobia tollerata’ dalla Lega di Francia. La settimana precedente Roxana Maracineanu, ministro dello sport, aveva annunciato di voler bandire i cori omofobi dagli stadi, dopo aver assistito al match tra PSG e Marsiglia, puntualmente segnato da cori discriminatori.

Eppure Nathalie Boy de la Tour è convinta che “la maggior parte dei sostenitori non si sente ferita”, ma il dibattito si è presto allargato a macchia d’olio. Prevenire o sanzionare? Nel dubbio, impossibile sposare la totale accettazione, trincerandosi dietro l’insostenibile follia dello scherno ‘folkloristico’.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 17.4.19 - 9:51

Tanti usi popolari ( folklore) sono cambiati col tempo , perché non dovrebbero cambiare queste usanze ( sic ) solo offensive ? Purtroppo l'esaltazione e l'eccitamento della e tra la folla addirittura in diritto penale viene considerata un'attenuante!

Trending

John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24

Continua a leggere

san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
uganda uomo arrestato

Uganda, 20enne accusato di “omosessualità aggravata” rischia la pena di morte

News - Francesca Di Feo 30.8.23
Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive

Corpi - Redazione 7.2.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
Jakub Jankto e il coming out: "Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice" - Jakub Jankto 3 - Gay.it

Jakub Jankto e il coming out: “Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice”

Corpi - Federico Boni 20.12.23
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24