Germania: chiesto ergastolo per cannibale gay

L'accusa ha chiesto la condanna all'ergastolo per Armin Meiwes, l'uomo che ha ammesso di aver ucciso, fatto a pezzi e parzialmente mangiato un ingegnere berlinese nel marzo 2001.

Germania: chiesto ergastolo per cannibale gay - omocidi02 - Gay.it
< 1 min. di lettura

BERLINO – Al processo per il cannibale di Rotenburg l’accusa ha chiesto la condanna all’ergastolo per Armin Meiwes (42 anni), l’uomo che ha ammesso di aver ucciso, fatto a pezzi e parzialmente mangiato un ingegnere berlinese nel marzo 2001.
Secondo il pubblico ministero, il massimo della pena e’ giustificata dal fatto che Meiwes ha ucciso per il soddisfacimento dei propri istinti sessuali. Egli – ha osservato il procuratore Markus Koehler – ha massacrato la sua vittima fra l’altro per provare poi piacere sessuale guardando il video col quale aveva registrato l’intera scena. Tra l’altro egli aveva tagliato il pene all’ingegnere, mangiandolo poi parzialmente arrosto.
Intervenendo successivamente, la difesa ha sollecitato invece la condanna dell’imputato per il reato di omicidio su richiesta. E per questo l’avvocato Harald Ermel ha chiesto una “pena adeguata” per Meiwes. L’ordinamento tedesco non prevede il reato di cannibalismo, cosa questa che pone i giudici di fronte a un fatto del tutto nuovo in materia penale. La sentenza e’ prevista per il 30 gennaio.
Il cannibale aveva trovato la sua vittima mediante inserzioni su internet, nei quali affermava di essere alla ricerca di persone disposte a farsi uccidere e mangiare. Fra i due vi erano state anche motivazioni di natura omosessuale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24

Hai già letto
queste storie?

PSG-Marsiglia, bufera in Francia per cori omofobi allo stadio. Interviene la ministra, il club furioso - VIDEO - Paris Saint Germain Marsiglia - Gay.it

PSG-Marsiglia, bufera in Francia per cori omofobi allo stadio. Interviene la ministra, il club furioso – VIDEO

News - Redazione 26.9.23
reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23
libano-diritti-lgbtqia

Libano: il deterioramento dei diritti LGBQIA+ come specchio di una crisi multidimensionale

News - Francesca Di Feo 14.9.23
torino-casarcobaleno-aggressione

Torino, tre minorenni fanno irruzione nella sede di CasArcobaleno urlando insulti omobitransfobici durante una proiezione cinematografica

News - Francesca Di Feo 9.10.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
giugno 2021

Trento, violenza omofoba. Due giovani aggrediti e minacciati con un coltello

News - Redazione 3.11.23