19 anni, gay, sequestrato in Marocco per “curarlo”: le Iene lo riportano in Italia

Il ragazzo ora è in salvo ma ha ancora bisogno di aiuto.

19 anni, gay, sequestrato in Marocco per "curarlo": le Iene lo riportano in Italia - iene 3 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Dopo il servizio di settimana scorsa sulle madri surrogate in America il programma Mediaset Le Iene è tornato ad occuparsi di tematiche LGBT con un servizio sul diciannovenne Mahmoud, italiano di origini marocchine sequestrato dai genitori perché omosessuale.

19 anni, gay, sequestrato in Marocco per "curarlo": le Iene lo riportano in Italia - le iene gay marocco - Gay.it

La iena Marco Maisano si è recata in Marocco dopo la richiesta d’aiuto di un giovane italiano la cui famiglia l’ha condotto nel Paese d’origine con l’inganno, portandogli via i documenti e minacciandolo anche di morte il tutto al fine di “curare” la sua omosessualità.

Il servizio mostra anche l’incontro tra il giornalista e la famiglia del ragazzo: padre, madre e anche la sorella di 16 anni sono convinti che Mahmoud sia malato e dev’essere quindi curato (in Marocco). Ma la cosa forse più grave esce dalla bocca dal padre che dice di essere tornato in Maghreb sotto consiglio di un “medico italiano”, forse uno psicologo, che sostiene di poter risolvere il “problema” del giovane.

Ora Mahmoud è in Italia ed è aiutato da un’associazione che gli fornisce protezione e un alloggio. Il giovane però ha lasciato la scuola e non è autonomo, per questo Marco Maisano e la redazione di Mediaset si sono messi a disposizione per fare da tramite con chiunque voglia aiutare Mahmoud a rifarsi una vita in Italia, offrendogli un lavoro, una casa o anche solo un sostegno per continuare a studiare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 30.3.17 - 17:39

In Germania ci sono già regole severe e così in Inghilterra. Chi vuole immigrare soprattutto se musulmano deve sottoscrivere i valori della democrazia liberale e cioè i diritti civili anche dei gay oltre che delle donne. Il corano che non dice affatto di mettere il velo viene usato a pretesto per essere misogini e omofobi. Non sei d'accordo? Ci torni tu in Marocco il figlio qui è benvenuto

Avatar
gedeone lo stilita 30.3.17 - 13:01

Ma alle Iene sono schizofrenici? Prima i servizi infami sull'anddo e ora invece questo bellissimo intervento?

Trending

La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain - QUEER by Luca Guadagnino from left Drew Starkey and Daniel Craig photo by Yannis Drakoulidis - Gay.it

Venezia 81, tutti i film in programma. Ci sono Joker 2, Queer di Guadagnino, Almodovar e Maria di Larrain

Cinema - Federico Boni 23.7.24
Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria ricoperta d’insulti per le foto in bikini: “Frustrati, io vivo la vita reale”. Poi rimprovera il governo

News - Emanuele Corbo 25.7.24
Omofobia Marcon coppia gay vende appartamento parla avvocato

“Fr*c* di m*rda, vergognatevi”: coppia gay costretta a vendere casa, l’avvocata spiega tutto a Gay.it

News - Giuliano Federico 25.7.24
Sam Smith

Sam Smith: “Ero un ragazzo spaventato, amavo un uomo che non era gay”. Così è nata “Not in That Way”

Musica - Emanuele Corbo 24.7.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Powell, Pascal e Kenworthy - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Powell, Pascal e Kenworthy

Corpi - Redazione 24.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Carlotta D'Amico e Erika Colaianni, Io Canto Family

Io Canto Family, tutte le esibizioni di Carlotta e mamma Erika: guarda i video

Culture - Luca Diana 10.6.24
Belén Rodriguez e Diletta Leotta (1)

Rivoluzione in tv: Belén Rodriguez passa a Warner Bros. Discovery. Diletta Leotta sbarca su Canale 5

Culture - Luca Diana 12.7.24
sudafrica-pride-2024

Sudafrica, l’isola felice della comunità LGBTQIA+ africana, celebra il suo 31esimo Pride

News - Francesca Di Feo 6.3.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Marocchin gay suicidio autopsia

Il ragazzo gay marocchino si è suicidato perché l’Italia lo ha respinto? La procura chiede l’autopsia

News - Redazione Milano 5.3.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24