“Il compagno di scuola gay? Non nello spogliatoio con me”

Un sondaggio svolto tra 1000 studenti di 16 scuole superiori di Roma e provincia svela che la vita sociale dei giovani lgbt non è affatto facile, tra discriminazioni a scuola e omofobia tra i coetanei

"Il compagno di scuola gay? Non nello spogliatoio con me" - omofobia scuolaBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura
"Il compagno di scuola gay? Non nello spogliatoio con me" - omofobia scuolaF3 - Gay.it

Il sentirsi a proprio agio e la normalità di essere gay, lesbiche o trans passa naturalmente dall’accettazione da parte dei gruppi sociali a cui si appartiene. E questo è ancora più vero quando si parla di ragazzi e di scuola. A lanciare l’allarme, almeno per quanto riguarda le scuole di Roma e provincia, sono i risultati di un sondaggio svolto nell’ambito del progetto europeo Niso dalle associazioni lgbt in collaborazione con la Provincia di Roma.
Con buona pace del sindaco Alemanno , il quadro che emerge è preoccupante e rivela un elevato livello di omofobia più o meno manifesta con cui i ragazzi lgbt sono costretti a confrontarsi quotidianamente.
Se, infatti, da una parte la maggior parte dei 1000 ragazzi iscritti alle 16 scuole superiori che hanno partecipato al progetto sostengono che gay, lesbiche e trans hanno il diritto di sentirsi a proprio agio, l’80 per cento di loro risponde che preferirebbe evitare situazioni in cui dover condividere gli spogliatoi della palestra della scuola o la camera d’albergo in gita con un compagno o una compagna omosessuale.

"Il compagno di scuola gay? Non nello spogliatoio con me" - omofobia scuolaF1 - Gay.it

Dal sondaggio emerge che il 59,4 per cento degli intervistati ritiene che la scuola non sia un ambiente accogliente per gli studenti lgbt, giudizio che per molti si estende anche alla cerchia di amici, al quartiere, ai gruppi con i quali si svolgono attività extrascolastiche e anche alle associazioni a cui si partecipa. Il 57,1 per cento, infine, pensa che l’omosessualità non sia una condizione accettata dalla società.
Una situazione difficile per i giovani lgbt che difficilmente trovano sostegno e sponda nei gruppi ai quali dovrebbero, per ragioni anagrafiche e sociali, appartenere, cosa che genera stress, disadattamento e tendenze autodistruttive.
Intervistati sui principi, insomma, la maggior parte dei ragazzi concorda con l’idea che gay, lesbiche e trans dovrebbero sentirsi a proprio agio a scuola come in famiglia o con gli amici, ma è nella realizzazione pratica di questi principi che il meccanismo si inceppa e che la normalità e l’accettazione sembrano essere ancora lontani, come dimostrano i recenti fatti di cronaca .

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

gavin-newsom-lgbtqia-bill

LGBTIQ+ Bill, Gavin Newsom approva la tutela per le giovani persone queer in California, la destra insorge

News - Francesca Di Feo 4.10.23
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
diritti non capricci carriere alias macconi

Vietare la carriera alias nelle scuole, così il governo manda avanti scagnozzi e arcivescovo: presidio a Milano

News - Giuliano Federico 10.9.23
Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma il Campionato Mondiale di Rugby per squadre inclusive

Corpi - Redazione 7.2.24
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23
"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24