In più di 25,000 alla manifestazione di Roma #DirittiAllaMeta

Non solo associazioni LGBT alla manifestazione a Roma

In più di 25,000 alla manifestazione di Roma #DirittiAllaMeta - Manifestazione 5 marzo 2016 2 - Gay.it
2 min. di lettura

Non solo associazioni LGBT alla manifestazione a Roma, una mobilitazione laica che alterna momenti di rabbia dovuta alla frustrazione per la ferita della stepchild ad una malcelata soddisfazione per il risultato raggiunto.

In più di 25,000 alla manifestazione di Roma #DirittiAllaMeta - Manifestazione 5 marzo 2016 22 - Gay.it

La determinazione del palco è sostenuta dagli applausi del pubblico quando inneggia all’uguaglianza , vero obiettivo politico della manifestazione che sembra continuamente dire “non ci basta, non ci accontentiamo”. Commozione per l’intervento della portavoce delle Famiglie Arcobaleno che sale sul palco col proprio figlio. E da lì tante sigle, a partire da Agedo che ricorda l’urgenza di una legge contro l’omofobia che non può passare in secondo piano. Dal palco c’è spazio anche per interventi e videomessaggi di personaggi dello spettacolo, tipo Alessandra Amoroso o Luciana Ocone, che anche sull’onda di #SanremoRainbow senza più timori si schierano sempre più dalla nostra parte.

In più di 25,000 alla manifestazione di Roma #DirittiAllaMeta - Manifestazione 5 marzo 2016 21 - Gay.it

Gli organizzatori non si sono ancora sbilanciati sui numeri ma, nonostante la giornata di pioggia, sembra chiaro che sono molti più dei 25.000 che Salvini portò in quella stessa piazza esattamente un anno fa. Intanto l’hashtag #dirittiallameta twittato in tutta Italia è secondo nei trend del giorno, anche i trending topic ci raccontano una piazza comunque gioiosa e speranzosa, cosciente che il muro è caduto e che nulla potrà fermare il raggiungimento della piena uguaglianza. Questa piazza non è stracolma ma ha tanto il sapore di grandi preparativi, preparativi per manifestazioni molto più grandi se solo qualcuno vorrà davvero contrapporsi tra noi e i nostri diritti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

Hai già letto
queste storie?

sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
ucraina unioni civili

Ucraina, ecco come si allontana la legge sulle unioni civili

News - Giuliano Federico 20.9.23
biancaneve

Biancaneve si salva da sola, senza nani né principe

Cinema - Emanuele Cellini 12.9.23
come costituire le unioni civili in italia

Lettonia, le unioni civili sono diventate legge

News - Redazione 10.11.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23