Istanbul Pride 2023, in migliaia sfidano i divieti. Decine gli arresti – video e foto

"Portiamo la rabbia delle persone queer che sono state sottoposte a torture da parte dello stato e delle sue forze dell'ordine. Non lasceremo i nostri spazi; vi abituerete a noi".

ascolta:
0:00
-
0:00
Istanbul Pride 2023, in migliaia sfidano i divieti. Decine gli arresti - video e foto - istanbul pride - Gay.it
2 min. di lettura

 

Decine e decine di persone sono state arrestate all’Istanbul Pride che è andato in scena nel weekend, ad una settimana dal Trans Pride inizialmente non autorizzato. Domenica 25 giugno migliaia di attivisti e alleati LGBTQ+ sono scesi per le strade del distretto di Şişli, a Istanbul, sfidando i divieti. Gli organizzatori della manifestazione hanno denunciato oltre 60 arresti da parte delle autorità.

Dal 2015 in Turchia gli eventi Pride sono sistematicamente vietati. Gli arresti di ieri seguono gli avvertimenti di Amnesty International sulla “repressione sfacciata e sempre più profonda” che le persone LGBTQ+ devono affrontare nel Paese.

Nils Muižnieks, direttore di Amnesty International per l’Europa, ha dichiarato: “Migliaia di persone scendono nelle strade di Istanbul e Izmir in segno di sfida, rischiando di affrontare gas lacrimogeni e proiettili di gomma. Le autorità dovrebbero permettere i Pride in Turchia, garantendo lo svolgimento in sicurezza e senza interferenze”.

Il governatore di Istanbul aveva dichiarato che “qualsiasi attività che minacci l’istituzione della famiglia” non sarebbe stata consentita. La polizia è così intervenuta. Nonostante i divieti e le minacce, migliaia di persone hanno marciato a Istanbul.

Prima degli arresti, gli attivisti si sono riuniti nel parco Mıstık a Nişantaşı e hanno appeso un’enorme bandiera arcobaleno su un parcheggio multipiano di fronte al pratone. “Portiamo la rabbia delle persone queer che sono state sottoposte a torture da parte dello stato e delle sue forze dell’ordine, e dichiariamo che la nostra rabbia vi brucerà“, ha tuonato un attivista in piazza. “Non lasceremo i nostri spazi; vi abituerete a noi“.

I manifestanti hanno duramente contestato l’appena rieletto presidente Recep Tayyip Erdoğan, che ha subito seminato omofobia una volta vinto il ballottaggio.

Rifiutiamo questa politica di odio e negazione“, hanno sottolineato i presenti all’Istanbul Pride. “Nonostante tutti i divieti, le criminalizzazioni, le pressioni e i tentativi di sopprimerci, continueremo a sostenere una vita umana per tutti e persisteremo nella vita democratica”. In serata alcuni attivisti sono riusciti ad issare una bandiera rainbow sulla Torre di Galata.

L’Istanbul Pride si celebra dal 2003, ma dal 2015 è stato bandito dalle autorità turche. Nonostante ciò, gli attivisti LGBTQIA turchi in diverse città del paese, tra cui Mersin, Adana, Ankara ed Eskisehir, hanno annunciato che scenderanno comunque in strada. Rischiando l’arresto.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Serena Bortone, chesarà...

La Rai censura il monologo di Antonio Scurati: ecco tutto quello che è successo nelle ultime ore

Culture - Luca Diana 21.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24

Continua a leggere

turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
Turchia, Erdogan torna ad attaccare le persone LGBTQIA+: "Una minaccia per la famiglia tradizionale" - Erdogan - Gay.it

Turchia, Erdogan torna ad attaccare le persone LGBTQIA+: “Una minaccia per la famiglia tradizionale”

News - Redazione 27.10.23
Johannesburg Pride 2023, in migliaia per sostenere la comunità LGBTQIA+ dell’Uganda - Johannesburg Pride 2023 - Gay.it

Johannesburg Pride 2023, in migliaia per sostenere la comunità LGBTQIA+ dell’Uganda

News - Redazione 30.10.23