La lingua perduta delle gru di David Leavitt, la recensione del romanzo

Un ragazzo venticinquenne fa coming out in famiglia ma non sa che anche il padre è gay. Cult assoluto del minimalismo americano, è un romanzo da recuperare assolutamente.

La lingua perduta delle gru di David Leavitt, la recensione del romanzo - La lingua perduta delle gru - Gay.it
2 min. di lettura

Cult gay assoluto degli anni ’80 – uscì nel 1986 con postfazione di Fernanda PivanoLa lingua perduta delle gru è il notevole esordio di David Leavitt che si sarebbe poi affermato come uno degli autori americani minimalisti queer più interessanti in assoluto.

Delicato romanzo famigliare, racconta del venticinquenne Philip Benjamin, intenzionato a fare coming out in famiglia dove lo aspetta però un padre gay anch’esso, Owen, insegnante represso da un rapporto fatto di finzioni con la moglie Rose. Una famiglia di piccoli intellettuali che cerca di mantenere segreti che segreti non sono più e soprattutto fa fatica a comunicare nel modo più limpido possibile. Tutte le domeniche, senza che Rose gli chieda nulla, Owen si reca in un cinema porno, il Bijou, dove finalmente può realizzare le proprie fantasie omosessuali.

I miei genitori sono gente aperta. Non resteranno annientati dalla notizia” pensa Philip, ignaro di scatenare una tempesta emotiva senza precedenti all’interno della sua quieta famiglia borghese.

Tra i personaggi secondari, spicca Jerene, giovane afroamericana lesbica esperta di ‘linguaggi perduti’, cacciata brutalmente di casa dalla sua famiglia di colore.

Jerene è coinquilina di Eliot, il fidanzato di Philip, ragazzo determinato e sicuro di sé, un po’ la sua ala protettiva.

Il titolo del romanzo si deve a un episodio raccontato durante la narrazione: un bambino di due anni viene abbandonato in un cantiere dove inizia a rapportarsi con le gru e i loro rumori e movimenti come se fossero esseri viventi.

La grandezza de La lingua perduta delle gru sta soprattutto nel rappresentare l’omosessualità da diversi punti di vista con molta sensibilità (dal padre al figlio alla ragazza di colore) rappresentando varie situazioni: dalla promiscuità ruvida nei cinema porno alla rassicurante storia d’amore di Eliot e Philip. Soprattutto il confronto generazionale rende alcuni passaggi davvero lodevoli e consente al lettore di comprendere le dinamiche dell’affettività omosessuale a prescindere dall’essere o meno gay.

La lingua perduta delle gru è diventato nel 1991 un film per la tv prodotto dalla BBC, poco ritrasmesso.

Curiosità: la traduttrice del romanzo non conosce lo slang gay americano per cui ci sono alcune bizzarre traduzioni tra cui ‘di punta’ per dire ‘attivo’ (‘top’) o ‘stanza buia’ in luogo di ‘darkroom’.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24

Hai già letto
queste storie?

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all'ONU - Sarah Achieng Opendi - Gay.it

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all’ONU

News - Redazione 7.3.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido "il Cinema ti muove e ti commuove" - image006 - Gay.it

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido “il Cinema ti muove e ti commuove”

News - Redazione 18.1.24
alessandria pride 2024, il 25 maggio

Alessandria Pride 2024: il 25 maggio

News - Redazione 12.2.24
Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: "3 anni di inferno" - Michele Albiani - Gay.it

Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: “3 anni di inferno”

News - Redazione 21.3.24
Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023 - Lutti 2023 - Gay.it

Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023

News - Federico Boni 28.12.23
nava mau baby reindeer

Nava Mau: chi è l’attrice trans* di Baby Reindeer che interpreta il ruolo di Teri

News - Gio Arcuri 26.4.24
Russia, l'app Duolingo sotto indagine per "propaganda LGBTQIA+" - Russia lapp Dualingo - Gay.it

Russia, l’app Duolingo sotto indagine per “propaganda LGBTQIA+”

News - Redazione 13.2.24