La Russia vuole approvare l’etichetta “estremisti” per i gruppi LGBTQ+

L'ultima offensiva omotransfobica della Russia putiniana.

La Russia vuole approvare l'etichetta “estremisti” per i gruppi LGBTQ+ - putin estremisti - Gay.it
< 1 min. di lettura

La Russia ha proposto di riconoscere come “estremisti” i gruppi LGBTQ+ le femministe radicali. Il divieto, ideato dal presidente di un’influente commissione governativa, cadrebbe su tutti i contenuti dei suddetti gruppi sui social media e più in generale su Internet.

L’ideologia LGBT e il femminismo radicale dovrebbero essere riconosciuti come estremismo – un’ideologia estremista“, ha tuonato Andrei Tsyganov, presidente di una commissione per la protezione dei bambini presso il regolatore delle comunicazioni di Roskomnadzor.

Secondo quanto riportato dal Moscow Times, Tsyganov avrebbe affermato che le restrizioni proposte proteggerebbero i bambini russi da ciò che si ritiene essere un contenuto distruttivo. La trovata di Tsyganov arriva lo stesso giorno in cui il ministero della Giustizia russo ha etichettato il Centro Ivanovo, un’organizzazione no-profit per la ricerca e l’istruzione per gli studi di genere, con l’etichetta di “agente straniero”. Otto anni dopo l’approvazione della legge contro la propaganda gay, che ha di fatto legalizzato la censura di Stato nei confronti di qualsivoglia tematica LGBT (ultimi film vietati, Benedetta ed Eternals), la Russia di Vladimir Putin prosegue sulla strada dell’omotransfobia.

L’etichetta “estremista” ora suggerita per le organizzazioni LGBTQ+ e le femministe radicali era stata precedentemente utilizzata per bandire i Testimoni di Geova, così come le organizzazioni legate ad Alexei Navalny, critico di Putin attualmente in carcere per volere del Cremlino.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 1.10.21 - 11:34

Sempre la solita retorica rivoltante della presunta tutela e protezione dei bambini usata come scusa per approvare leggi omotransfobiche e misogine. Questo è il modello (sub)culturale e politico di Lega e Fratelli d'Italia.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri

Corpi - Redazione 14.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24

Continua a leggere

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di 'Stati Uniti d'Europa': "Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell'UE"" - Matteo Di Maio Europa - Gay.it

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di ‘Stati Uniti d’Europa’: “Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell’UE””

News - Federico Boni 21.5.24
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: "È un'italiana di cui andiamo orgogliosi" - Dopo la querela Vannacci si scusa con Paola Egonu - Gay.it

Dopo la querela di Paola Egonu, Vannacci si scusa con la pallavolista: “È un’italiana di cui andiamo orgogliosi”

News - Redazione 14.5.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
georgia-legge-agenti-stranieri (2)

La Georgia come l’Ucraina? I georgiani vogliono l’Unione Europea: cosa sta succedendo

News - Francesca Di Feo 21.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24