L’arcivescovo contro i gay che vogliono diventare sacerdoti: “Ordino solo chi mi dice che gli piacciono le donne”

Héctor Aguer ha detto la sua sul rapporto tra orientamento sessuale e fede.

L’arcivescovo contro i gay che vogliono diventare sacerdoti: "Ordino solo chi mi dice che gli piacciono le donne" - arcivescovo - Gay.it
< 1 min. di lettura

L’arcivescovo argentino Héctor Aguer, ospite nel programma No se puede viver sin amor (Non si può vivere senza amore) ha voluto condividere con il pubblico le sue edificanti posizioni sul rapporto tra orientamente sessuale e fede. Durante la trasmissione l’uomo di chiesa ha espresso la sua personale visione su diversi argomenti e fra questi non poteva ovviamente mancare l’omosessualità:

“Nessuno nella chiesa è amico o nemico dei gay.  C’è una dottrina della chiesa su questo argomento, che è rispettata tanto da Bergoglio quanto da me. E questa dottrina non è cambiata. È così e così resterà.”

La riflessione dell’arcivescovo si è poi sposata sulle condizioni necessarie per diventare preti. Come ricorderete, il mese scorso la Chiesa ha voluto ribadire il suo no al sacerdozio per gli omosessuali: in documento pubblicato dalla Sede della Congregazione per il Clero, Il dono della vocazione presbiterale, si è dichiarato ufficialmente che le persone omosessuali non possono accedere al seminario.

In merito a questo argomento Aguer ha voluto ribadire: “Ai ragazzi che vogliono entrare in seminario gli domando sempre se le piacciono le ragazze. Se mi rispondono di sì, gli dico ‘Ah, bene. Grazie a Dio’. Non ordino chi mi dice che non gli piacciono le ragazze“. Infine l’arcivescovo ha concluso il suo intervento ribadendo che l’omosessualità è malattia e un peccato mortale: “Se il penitente confessa la sua omosessualità, crede che sia un peccato e si pente, è assolto; ma se non si redime, non può ricevere l’assoluzione“.

https://www.gay.it/attualita/news/vaticano-no-preti-gay

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 8.1.17 - 20:10

Questa è una non notizia. Così dice il diritto canonico. Niente sacerdozio cattolico per gli omosessuali. Bergoglio l'ha confermato.

Avatar
E pperò 8.1.17 - 15:16

che peccato,era il sogno della mia vita rinunciare al matrimonio e rinchiudermi in un edificio a ripetere a pappagallo boiate antistoriche,tra un rituale di cannibalismo e l'altro

    Avatar
    Steve Pearl 8.1.17 - 16:04

    ... beh... secondo me fanno anche un gran sesso tra una preghiera e l'altra... tanta pratica orale...

      Avatar
      E pperò 8.1.17 - 16:08

      ma certo che lo fanno.....un mio amico ha un amante prete.....mi ha detto che subisce il fascino della tonaca.....mah....

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24

Continua a leggere

buenos-aires-pride-2023 (3)

“Non votate l’odio”: il Buenos Aires Pride 2023 contro il possibile presidente di estrema destra Milei

News - Francesca Di Feo 7.11.23
elezioni-argentina-reazioni-comunita-lgbtqia

“L’Argentina rischia la regressione come l’Italia, ma non passeranno”: la comunità LGBTQIA+ Argentina e l’elezione di Javier Milei – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Argentina, trionfa l'ultradestra di Milei. Chi è la vicepresidente Victoria Villarruel, ultracattolica "anti-gender" - Argentina trionfa lultradestra di Milei. Chi e la vicepresidente Victoria Villarruel 2 - Gay.it

Argentina, trionfa l’ultradestra di Milei. Chi è la vicepresidente Victoria Villarruel, ultracattolica “anti-gender”

News - Federico Boni 20.11.23
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è il pericolo più brutto del nostro tempo”

News - Redazione 1.3.24
sex-worker-trans-argentina-rifugiata

Donna argentina, trans, sex worker: questa storia ci spiega perché dobbiamo tutelarla

News - Francesca Di Feo 28.10.23