Laura Boldrini vs. Mario Adinolfi: “Deve vergognarsi, la famiglia è dove c’è amore”

Ennesimo discutibile dibattito sul tema delle famiglie arcobaleno a Dritto e Rovescio, su Rete 4. La dura replica di Laura Boldrini.

Laura Boldrini vs. Mario Adinolfi: "Deve vergognarsi, la famiglia è dove c'è amore" - Laura Boldrini vs. Mario Adinolfi - Gay.it
2 min. di lettura

https://twitter.com/Drittorovescio_/status/1357474942858784769

Ieri sera su Rete4 Paolo Del Debbio è tornato a trattare tematiche legate alla comunità LGBT nel corso del suo Dritto e Rovescio. Sul tavolo del dibattito, ancora una volta, le famiglie arcobaleno. A parlarne, con i soliti toni da far accapponare la pelle, Francesco Borgonovo de La Verità e l’immancabile Mario Adinolfi, che ha precisato come I gay in Italia non possono avere figli, le norme lo vietano“. “Come nascono i figli delle coppie gay? In due maniere. Con la fecondazione assistita eterologa del single o con l’utero in affitto”. “L’articolo 9 della Costituzione definisce il concetto di famiglia per la legge italiana, e la definizione è società naturale fondata sul matrimonio. L’intero corpo delle norme giuridiche italiane è contrario alla definizione di figli di coppie gay, perché la natura la rende impossibile”.

“Le coppie gay non fanno figli, li prendono tramite una transazione economica”, ha insistito Borgonovo, mentre Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia ha sottolineato come un bambino deve avere il diritto “ad avere un babbo e una mamma”, scatenando l’ira di Carmela Rozza, consigliera regionale PD Lombardia. Ospiti in studio anche Sara Manfuso e Vladimir Luxuria.

Ma è da Laura Boldrini, deputata PD, che è arrivata una dura replica ad Adinolfi, secondo cui due padri gay sarebbero un abominio.

Oggi ci sono delle circostanze che non possono essere ignorate. Ognuno ha i propri valori ma lo Stato è laico, e lo Stato deve poter dare risposte alle circostanze che si presentano. Che Paese vogliamo essere, il Paese dell’ipocrisia o il Paese in grado di affrontare le tematiche e dare le risposte al Paese che sembra molto più avanti della politica. Non so come Adinolfi non si vergogni a parlare in questi termini. La famiglia è dove c’è amore e nessuno può assurgere a giudice. Anche il Papa ha aperto da questo punto di vista sulle famiglie, o per lo meno sulla condizione delle persone omosessuali, sul diritto ad avere una famiglia. Quindi si desse una calmata.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
angelo duro omosessuale

Il monologo di Angelo Duro intriso di omofobia: gay che dovrebbero picchiare omofobi, r*cch*oni eccetera – VIDEO

Culture - Redazione Milano 31.10.23
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
turchia spot lgbtiq erdogan

Turchia, minacce di morte per lo spot contro l’omobitransfobia, che è stupendo – VIDEO

News - Redazione 29.9.23