Perseguitate, cancellate: le famiglie LGBTQIA+ hanno bisogno di avvocati, ecco come puoi aiutare

Necessaria una mobilitazione della comunità.

ascolta:
0:00
-
0:00
famiglie arcobaleno rete lenford
famiglie arcobaleno rete lenford
3 min. di lettura

Come sapete , nelle scorse settimane alcune Procure hanno deciso di cancellare i riconoscimenti di bambin* nat* in Italia da coppie omogenitoriali.

È successo a Padova, a Milano, a Bergamo e, temiamo, succederà altrove. Qui tutti gli aggiornamenti sulle famiglie arcobaleno di Gay.it >

Il tribunale di Bergamo ha stabilito che dal certificato di nascita di una bambina di nove mesi concepita all’estero con la fecondazione eterologa dovrà essere rimosso il nome di una delle sue due madri; qui l’intervista di Gay.it alle due mamme >

In concreto, significa che ora per lo Stato la madre non biologica perde i propri diritti di genitore sulla bambina e diventa di fatto un’estranea.
Avrà bisogno di una delega per andare a prendere la figlia a scuola e non potrà, tra le tante cose, firmare un permesso per una gita scolastica o un modulo per fare un vaccino, semplicemente fare un viaggio da sola con lei, assisterla in ospedale o, in caso di morte della madre biologica, vedrà un Tribunale decidere delle sorti di sua figlia.

A Padova la procura ha impugnato tutti e 33 gli atti di nascita di bimb* con due mamme registrate dal 2017 ad oggi. Con la stessa intenzione e con le stesse conseguenze e rischi per famiglie che esistono non sulla carta ma vivono ogni giorno la quotidianità, i diritti, i doveri, le gioie e le preoccupazioni di qualsiasi altra famiglia che voi conosciate.

Insieme ad altre associazioni e gran parte della società civile, scioccati dalla aggressività di queste iniziative e dalla disumanità delle conseguenze e dei rischi a cui si sottopone famiglie e bambini abbiamo deciso di non rimanere inerti.

 

EDGE rete lenford

COSA STIAMO FACENDO

Perciò, come Associazione EDGE | LGBTI+ Leaders For Change abbiamo aderito alla campagna nazionale #AffermazioneCostituzionale, lanciata il 23 giugno scorso da Rete Lenford – Avvocatura per i diritti LGBTI+ (qui la guida alla Step Child Adoption curata per Gay.it da Rete Lenford), per riaffermare l’illegittimità della cancellazione di figl* da parte delle Procure, tornando a promuovere in ogni sede giudiziaria le proprie tesi e sollecitando ogni Autorità a investire nuovamente la Corte costituzionale della tutela delle famiglie omogenitoriali.

#AffermazioneCostituzionale significa affermare l’uguaglianza costituzionale di tutte le famiglie.

 

Rete Lenford ha annunciato che sosterrà tutte le spese relative (costi vivi e compensi legali) alla difesa in giudizio in ogni fase, in ogni grado e dinanzi a qualsiasi Autorità italiana o sovranazionale di tutte le coppie destinatarie di impugnazione da parte della Procura del riconoscimento di figl* da parte del genitore intenzionale.
In qualsiasi città ciò avvenga: dunque, non solo a Padova, oggi al centro dell’attenzione mediatica, ma ovunque.

 

LA CAMPAGNA DI FUNDRAISING

Noi di EDGE abbiamo deciso di supportare, sin da subito, Rete Lenford dando anche un sostegno pratico ed immediato a questa campagna: sono stati già versati a metà giugno i primi 6.000 euro (messi insieme tra fondi dell’Associazione e donatori anonimi ) per aiutarl* nel loro coraggioso sforzo.

Dal 14 luglio abbiamo invece lanciato sulla Piattaforma Go fund Me ( link https://gofund.me/a6c16f3e) una campagna pubblica di raccolta fondi e sensibilizzazione indirizzata a iscritti , attivisti , simpatizzanti e alleat* a cui chiediamo di scendere in campo al fianco delle famiglie LGBTQIA+ e di difendere i diritti di migliaia di famiglie da attacchi quotidiani e sistemici ed a cui chiediamo di DIVENTARe NOSTR* ALLEAT* in questa battaglia politica e ideologica che non può essere combattuta sulla pelle di minori e di migliaia di cittadin*.

Noi attivist* dell’Associazione EDGE | LGBTI+ Leaders For Change lanciamo questa donazione finalizzata alla campagna Affermazione Costituzionale per raccogliere fondi a favore di Rete Lenford che aiuterà le famiglie LGBTQIA+ a sostenere le spese che dovranno affrontare.

Tutte le donazioni ricevute attraverso questa piattaforma e da questa campagna andranno direttamente a Rete Lenford.

 

L’APPELLO

“Dona anche tu – quello che vuoi – e aiutaci a portare all’attenzione di chiunque pensi possa aiutarci a sostenere questa campagna Affermazione Costituzionale, inviandola via email, tramite Whatsapp e attraverso i tuoi social.

Non possiamo più continuare ad assistere a soprusi e violenze psicologiche alle famiglie, sulla base dell’orientamento sessuale e a privare della propria identità personale e familiare i bambini e le bambine, in ragione di postulati ideologici e in spregio alle norme costituzionali.

 

UNISCITI A NOI. DONA E SOSTIENI RETE LENFORD!

Andiamo a vincere questa battaglia di civiltà per le famiglie interessate, per la cultura dei diritti e delle libertà civili.”

 

immagine di copertina: Foto di Janko Ferlič su Unsplash

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Katy Perry nuovo singolo

Katy Perry annuncia il singolo “Woman’s World” e punta a tornare nell’Olimpo del pop. Ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24
Cyndi Lauper e la rivalità anni '80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica" - Cyndi Lauper e la rivalita anni 80 con Madonna - Gay.it

Cyndi Lauper e la rivalità anni ’80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica”

Musica - Redazione 18.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi "GPA reato universale" del governo Meloni - famiglie arcobaleno parlamento - Gay.it

Venerdì 5 aprile ore 12 a Roma flashmob contro il DDL Varchi “GPA reato universale” del governo Meloni

News - Redazione 4.4.24
monza-mozione-famiglie-arcobaleno-pd

Monza, la giunta PD spiega perché ha bocciato la mozione a favore delle famiglie arcobaleno

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Due mamme un figlio una famiglia. Il bellissimo spot italiano - Gay.it

Due mamme, un figlio, una famiglia. Il bellissimo spot italiano

Culture - Redazione 7.3.24
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Parte il viaggio itinerante in camper delle Famiglie Arcobaleno: prima tappa a Morbegno, in Valtellina - famiglie arcobaleno valtellina 1 1 - Gay.it

Parte il viaggio itinerante in camper delle Famiglie Arcobaleno: prima tappa a Morbegno, in Valtellina

News - Gio Arcuri 22.2.24