Legge omofobia: una relatrice lesbica e dell’opposizione

Sarà presentata la prossima settimana in Commissione Giustizia la legge contro l'omofobia. La presidente Giulia Bongiorno sceglie come relatrice Paola Concia, deputata dell'opposizione. E lesbica.

Legge omofobia: una relatrice lesbica e dell'opposizione - conciaomofobiaBASE - Gay.it
2 min. di lettura

"Quanti episodi di violenza, aggressione, assalti dobbiamo ancora subire perché il Governo si dia finalmente una mossa?" era quanto si chiedeva un anno fa Aurelio Mancuso, presidente di Arcigay, a proposito di una legge contro l’omofobia. Dopo aver portato all’attenzione della commissione Giustizia un lungo dossier sull’omofobia in Italia, sta per arrivare la discussione tanto attesa. Che la prossima settimana inizi la discussisone sul provvedimento è una vera novità: sì, perché è molto tempo che le associazioni provano a far approvare un tale provvedimento ma senza mai raggiungere il risultato sperato.

Legge omofobia: una relatrice lesbica e dell'opposizione - conciaomofobiaF2 - Gay.it

La vera novità, però, sembra essere un’altra. La relatrice della legge è stato deciso sarà la sua prima firmataria, e cioè l’onorevole del Partito democratico Paola Concia. Una deputata di opposizione e lesbica. Il ruolo del relatore è solitamente affidato ad un deputato o senatore della maggioranza di governo. Per la legge sull’omofobia si è scelto diversamente.

Legge omofobia: una relatrice lesbica e dell'opposizione - conciaomofobiaF1 - Gay.it

La decisione è stata presa dalla presidente della commissione Giustizia, Giulia Bongiorno, ex avvocato del senatore Andreotti e oggi difensore di Raffaele Sollecito, il ragazzo accusato dell’omicidio di Meredith Kercher. «Succede di rado che un esponente dell’opposizione sia nominata relatrice per una proposta di legge. Sono onorata dell’incarico. Il gesto della collega Bongiorno esprime una fiducia politica che metterò al lavoro» ha dichiarato l’onorevole Concia.

«Il fatto che la prima firmataria sia stata incaricata, nonostante sia dell’opposizione, ad esserne la relatrice è un buon segnale, indice di  una positiva attenzione da parte della presidente della Commissione, Giulia Bongiorno», ha invece detto Aurelio Mancuso, che ricorda alla deputata del PD il gravoso onere che le tocca e cioè «il compito di tentare di far approvare l’estensione della Legge Mancino sui reati d’odio anche per motivi basati su orientamento sessuale e identità di genere. Si tratta di un provvedimento – ha proseguito il presidente di Arcigay – che attendiamo da molti anni e, che vista l’ondata d’omofobia in atto nel paese, sarebbe necessario approvare al più presto. Seguiremo con attenzione le fasi del confronto, pronti, come è avvenuto già nella scorsa legislatura, a fornire tutti quegli elementi di conoscenza  del fenomeno utili alla Commissione.»

«Brava la Bongiorno e brava la Concia!» è invee il commento della presidente di Di’Gay Project Imma Battaglia. "E’ segno, questo – continua la Battaglia – di maturità politica che viene non a caso da due donne perché il Parlamento possa finalmente discutere e approvare una legge anti-omofobia con un voto trasversale. Auspichiamo che questo passo sia un segnale per andare avanti e aprire una strada anche sui progetti di legge che riguardano le unioni civili».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

canada

Canada, avviso ai canadesi LGBTQIA+ sui rischi nel viaggiare negli USA causa leggi omobitransfobiche

News - Federico Boni 1.9.23
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
Matteo Bassetti vs. Fedez: "Parla di salute mentale ma quanti danni psichici avrà causato baciando Rosa Chemical" - fedez matteo bassetti - Gay.it

Matteo Bassetti vs. Fedez: “Parla di salute mentale ma quanti danni psichici avrà causato baciando Rosa Chemical”

News - Federico Boni 31.10.23
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Corrado e Adriano, è omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre: “Fr*ci!” - Corrado e Adriano e omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre - Gay.it

Corrado e Adriano, è omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre: “Fr*ci!”

News - Redazione 30.8.23
Arezzo, ragazzo sudamericano non trova casa: "Sei gay? Niente affitto" - affitto - Gay.it

Arezzo, ragazzo sudamericano non trova casa: “Sei gay? Niente affitto”

News - Redazione 18.9.23