Leo Gullotta: “Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare” (VIDEO)

"Non vuole assolutamente conferenze stampa. Vuole avere il segno del comando, far nascere un vespaio."

ascolta:
0:00
-
0:00
Leo Gullotta: "Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare" (VIDEO) - Leo Gullotta - Gay.it
2 min. di lettura

Oggi 78enne, Leo Gullotta,  tra i volti più celebri e amati del teatro, della tv e del cinema italiano, vincitore di 3 David di Donatello su 6 nomination, 2 Nastri d’Argento con un premio e una targa speciale, un Globo d’Oro, un Ciak d’oro e decine di altri riconoscimenti, è tornato a criticare aspramente il governo Meloni.

Ospite di Giovanni Floris a DiMartedì, il famoso attore non si è certamente nascosto dietro un dito quando il conduttore gli ha chiesto “le piace il governo Meloni?”.

“No, assolutamente”, la pronta replica di Gullotta. “Sono un cittadino di 78 anni, esprimo le mie opinioni, di quello che vivo. Ho vissuto tutti questi miei anni, anche politicamente parlando con problemi, ma pesanti come in questo periodo mai. Meloni è una donna intelligente, una donna furba, ma è attorniata da fascisti, in tutti i sensi. Non vuole assolutamente conferenze stampa, vuole comandare. Vuole avere il segno del comando, far nascere un vespaio. Non sappiamo nulla, non si è mai sentito parlare di posti di lavoro, di sanità, di mafia, di Cutro. Che fine ha fatto Cutro? Non si sa niente, non si deve sapere niente”.

A questo punto Floris ha chiesto a Gullotta se teme che sia in pericolo anche la libertà dei cittadini. “Anche“, ha risposto l’attore. “Delle cose sono state vietate, a cominciare dall’atteggiamento che hanno verso i giovani, vedi le manganellate”. E allora perché questa destra continua a vincere? “È facile, fanno i discorsetti per allontanare le voglie, abbiamo dei problemi tanto è vero che c’è l’astensione. L’astensionismo è un enorme problema. Vuol dire che tantissime persone non amano questo governo”.

Un anno fa Gullotta fu subito molto critico nei confronti del neonato governo Meloni, definendo “offensivo quello che accade dal punto di vista civile e umano. Addirittura sposano la linea di Orban, apprezzando di più la vita non concessa all’omosessualità, con la scusa delle mamme che fanno i figli all’estero, raccontando storie incredibili e negando i diritti a bambini che esistono. Dove sta l’umanità di queste persone? Sono parole spudorate”.

Nel 2019, dopo 40 anni d’amore, Leo Gullotta si è unito civilmente al suo storico compagno, Fabio Grossi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Un inganno di troppo, Dino Fetscher e l'importanza di una sana rappresentazione LGBTQIA+ in tv - Dino Fetscher 1 - Gay.it

Un inganno di troppo, Dino Fetscher e l’importanza di una sana rappresentazione LGBTQIA+ in tv

Serie Tv - Redazione 30.1.24
Vladimir Luxuria, Verissimo

Isola dei Famosi 2024, le emozioni a caldo di Vladimir Luxuria, Sonia Bruganelli e Dario Maltese

Culture - Luca Diana 8.4.24
Drag Race Italia 2023, la vincitrice è ... (attenzione SPOILER) - Finale Drag Race Italia 2023 - Gay.it

Drag Race Italia 2023, la vincitrice è … (attenzione SPOILER)

Culture - Redazione 29.12.23
Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Love Lies Bleeding primo trailer del film queer con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder - Gay.it

Love Lies Bleeding, primo trailer del film con Kristen Stewart che si innamora di una bodybuilder

Cinema - Redazione 20.12.23
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Domenica In, tra Venier, Ghali e D'Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO) - Mara Venier - Gay.it

Domenica In, tra Venier, Ghali e D’Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO)

News - Federico Boni 11.2.24
Bacio Simone e Mimmo, Un professore

Un professore, in arrivo il bacio tra Simone e Mimmo: addio ai “Simuel”?

Serie Tv - Luca Diana 6.12.23
Sanremo 2025, Carlo Conti apre ad un suo 4° Festival e i bookmakers lo danno subito per favorito - Carlo Conti - Gay.it

Sanremo 2025, Carlo Conti apre ad un suo 4° Festival e i bookmakers lo danno subito per favorito

Culture - Redazione 4.4.24