MARCO BIAGI E IL DRAMMA GAY

'Il vento, di sera', film di Andrea Adriatico apprezzato a Berlino e ora in alcune sale italiane, procede sul doppio binario della tragedia pubblica e del dolore privato in una coppia omosex.

MARCO BIAGI E IL DRAMMA GAY - Il vento di sera6 - Gay.it
3 min. di lettura

Arriva come una brezza, in sole tre città, ma si diffonderà lentamente a portare una salutare ventata d’aria fresca nell’asfittico panorama cinematografico tricolore in molti altri centri della penisola. E’ ‘Il vento, di sera‘ di Andrea Adriatico, film gay interamente italiano presentato con successo al Forum di Berlino e che si potrà vedere a Torino (da venerdì a domenica al Cinema Massimo), da sabato 6 a Milano (Cinema Mexico) e il giorno seguente a Roma (all’Auditorium per la rassegna ‘Berlino a Roma’). La distribuzione scaglionata a cura di Vitagraph lo porterà poi anche a Gorizia, Modena, Palermo, Bari, Genova e Firenze e, se il passaparola lo spalleggerà come merita, anche altrove. A Bologna, nella Sala Officinema, è possibile vederlo tutti i martedì di marzo alle 22.30.

MARCO BIAGI E IL DRAMMA GAY - Il vento di sera4 - Gay.it

“Basta un poco di vento a farci volare via” scriveva il grande drammaturgo francese Bernard-Marie Koltès. E la fragilità della vita di Paolo si manifesta in tutta la sua drammaticità una sera di fine inverno che non è una sera qualunque: il 19 marzo 2002, mentre torna a casa in bicicletta in Via Valdonica, viene ucciso Marco Biagi, consulente del Ministro del Lavoro. Il regista Andrea Adriatico immagina che un passante, un giovane avvocato omosessuale, venga colpito a morte da un proiettile destinato a Biagi. Il suo compagno Paolo (Corso Salani) vive una notte di angoscia fatta di incontri inquietanti trovandosi di fronte alla perdita irreversibile del suo amore smarrito in una città che non riconosce più. Ed è proprio questo speculare confronto tra il dramma pubblico e il dolore privato uno degli aspetti del film che, sulla carta, sembrano più interessanti: “la morte di Biagi è un punto di riferimento che vuole far viaggiare su due binari paralleli lo sconforto collettivo e il dramma privato” ha dichiarato Adriatico.

MARCO BIAGI E IL DRAMMA GAY - Il vento di sera7 - Gay.it

Il vento, di sera‘ è stato apprezzato a Berlino anche dalla critica: Maurizio Porro del ‘Corriere della Sera’ lo definisce “un film compatto, serio, mai scandalistico (la relazione gay è normalizzata), recitato con composta intensità da Corso Salani. Non un film politico ma interiore, che indaga sui crimini dei casi della vita e sull’amore”. La protagonista femminile, nei panni della vicina che accompagna Paolo nel suo peregrinare notturno, è Francesca Mazza: “dopo 22 anni di palcoscenico, ho avuto l’occasione di esordire al cinema con un progetto che mi ha coinvolto in maniera totale”.

MARCO BIAGI E IL DRAMMA GAY - Il vento di sera - Gay.it

Nel cast anche Fabio Valletta, Sergio Romano, Paolo Porto, Ivano Marescotti, Giovanni Lindo Ferretti (leader dei C.S.I. già C.C.C.P) e Alessandro Fullin. ‘Il vento, di sera’ è stato realizzato dalla compagnia di produzione teatrale bolognese ‘Teatri di Vita’ il cui direttore artistico è lo stesso Adriatico e girato tra maggio e giugno 2003 col budget molto ridotto di 150mila euro.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sara Drago, Immaginaria 2024

Immaginaria 2024, Sara Drago sarà la madrina del Festival

Cinema - Luca Diana 4.5.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Cate Blanchett insieme a Coco Francini e la Dott.ssa Stacy L. Smith (Good Morning America)

Cate Blanchett a sostegno dellə cineastə donne, trans, e non binary

Cinema - Redazione Milano 19.12.23
Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell - Hari Nef Candy Darling - Gay.it

Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell

Cinema - Federico Boni 27.3.24
Passages, tossicità relazionale e fluidità d’amore nella nuova meraviglia di Ira Sachs - Passages - Gay.it

Passages, tossicità relazionale e fluidità d’amore nella nuova meraviglia di Ira Sachs

Cinema - Federico Boni 24.11.23
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24
C'è Ancora Domani maggior incasso del 2023 davanti a Barbie, per la prima volta il Cinema italiano è donna - barbie ce ancora domani - Gay.it

C’è Ancora Domani maggior incasso del 2023 davanti a Barbie, per la prima volta il Cinema italiano è donna

Cinema - Federico Boni 29.12.23
Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24