Matrimoni, adozione gay, ideologia LGBT: cosa prevede l’omofoba Carta della Famiglia approvata in Polonia

La Carta della Famiglia è il nuovo attacco alla comunità LGBT polacca firmato Andrzej Duda, ma soprattutto un disperato tentativo di rastrellare voti a destra per rimanere al governo.

polonia carta della famiglia
2 min. di lettura

Nuovo attacco alla comunità LGBT in Polonia. Il presidente Andrzej Duda ha firmato la Carta della Famiglia, che conferma i valori nazionali legati appunto alla famiglia. Ma solo eterosessuale. Difatti, tra i vari punti, troviamo:

  • Difendere l’istituzione del matrimonio solo tra persone di sesso diverso. Quindi, nessuna accettazione per i matrimoni omosessuali.
  • Divieto assoluto di adozione per le coppie gay.
  • Proteggere i bambini dall’ideologia LGBT.

Le reazioni alla Carta della Famiglia

KPH (Campagna contro l’omofobia), la più grande organizzazione LGBTQI della Polonia ha attaccato la Carta della Famiglia:

Non abbiamo dubbi sul fatto che stia giocando alla sua campagna elettorale cercando di ottenere l’elettorato impostandolo su persone LGBT.

E gli attivisti della stessa associazione, hanno voluto scrivere una lettera direttamente al presidente Duda:

Signor Presidente, diciamolo ancora una volta forte e chiaro: non esiste l’ideologia LGBT – è solo un costrutto omofobo. Le persone LGBT sono lesbiche, gay, bisessuali e le persone transgender che sperimentano personalmente le conseguenze dell’odio omofobico e transfobico che alimentate contro di loro. Quelle persone sono Kacper, Dominik e Milo, che non sono più qui con noi, perché la propaganda omofoba delle autorità orientate al profitto li ha uccisi.

È il momento di cambiarlo e lo faremo! Lo ricorderemo, signor Presidente, e sistemeremo i conti con lei alle urne. Lasci che il 28 giugno sia il giorno in cui prevarranno libertà, rispetto e solidarietà reciproca in Polonia!

Il prossimo 28 giugno, infatti, la Polonia andrà alle urne per scegliere il suo nuovo presidente. Duda, l’attuale presidente, è in difficoltà per la candidatura di Rafał Trzaskowski, attuale sindaco di Varsavia e molto conosciuto e apprezzato dalla comunità LGBT polacca. Il testo della Carta della Famiglia non è altro che un modo per accaparrarsi i voti della destra, che il partito di maggioranza PiS ha perso in questi anni.

Come la destra sovranista ha paura della comunità LGBT

Rémy Bonny, esperto di politica LGBTQI nell’Europa centrale e orientale, ha spiegato come la destra di Duda sia in difficoltà e preoccupata di non ritornare al governo:

Nell’ultimo decennio, la comunità LGBTQI è diventata ben organizzata e ben visibile in Polonia. Il governo ha paura che un movimento professionale e vibrante per i diritti civili rovescerebbe la sua regola corrotta ed elitaria per un vero governo basato sull’uguaglianza. LGBTQI- la comunità è in prima linea nella lotta del governo PiS di estrema destra contro la democrazia liberale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24