Mika, da ragazzo ribelle al palco dell’Ariston a Sanremo 2020 (per la terza volta)

7 milioni di dischi venduti, cantante incredibile, presentatore di un programma su Rai Due. Mika è tutto questo, e stasera torna a Sanremo!

mika
2 min. di lettura

Mika, all’anagrafe Michael Holbrook Penniman Jr., è il cantate che abbiamo imparato a conoscere nell’ormai lontano 2007, quando è iniziata la sua carriera di cantante stravagante capace di portare un incontenibile entusiasmo ovunque andasse. Nato il 18 agosto 1983 a Beirut, l’anno dopo si trasferisce e Parigi con la famiglia, e a 9 anni va a Londra, dove continua gli studi. Anche se fin da piccolo sapeva amava la musica e scrivere testi, è solo a 25 anni che riesce a farsi notare, quasi per caso.

Doveva capitare, prima o poi. Il suo talento non poteva rimanere un segreto. A Mika è capitato nel 2006, grazie al suo profilo My Space. Proprio dall’account della piattaforma, un produttore discografico nota il potenziale del ragazzo, e lo contatta. Quello stesso anno, Mika pubblica Grace Kelly, il suo primo singolo.

Mika, un grande artista, icona gay e modello da ammirare

Mika non scrivere con la penna, non riesce a leggere l’ora e gli spartiti musicali. Questo a causa della sua dislessia, che gli ha procurato problemi d’apprendimento durante gli anni della scuola. Ma questo non lo ha mai fermato. Lo dimostrano le sue conquiste. 

Nel 2007, un anno dopo la pubblicazione del primo singolo (o meglio, qualche mese, dato che Grace Kelly è stato pubblicato nell’autunno del 2006), Mika viene investito da una fama mondiale. Il suo esordio lo ha fatto conoscere ovunque, anche in Italia. E quello stesso anno, viene invitato a Sanremo  come ospite internazionale. Ci tornerà poi nel 2017, di nuovo come ospite, regalando al pubblico del Festival un omaggio a George Michael. E’ stato anche giudice per la settimana, ottava e nona edizione di X Factor. 

Stasera, Mika tornerà sul palco del Festival della Musica Italiana. Si vocifera anche su un duetto con Tiziano Ferro, ma non è stato confermato nulla a riguardo. Di sicuro, la sua esibizione sarà incredibile, come del resto lo sono state le altre due volte.

Il suo coming out

Già da prima del suo successo, Mika aveva una relazione con Andreas Dermanis, ufficializzata nel 2012 con il suo coming out. In occasione di alcune interviste, ha anche raccontato il rapporto con la madre dopo averle detto di essere gay. La donna supporta il figlio, lo ama tanto da essere diventata la sua manager. Non nasconde, però, che le sarebbe piaciuto avere un figlio etero, con una moglie e tanti nipotini da accudire. Quasi assente invece il rapporto con il padre, che dopo la guerra del Golfo è tornato a casa molto cambiato, e che non riconosceva più come papà.

La madre al momento sta combattendo contro un tumore al cervello. Anche i questo caso, Mika la sprona a andare avanti, a lottare, a non darla vinta al cancro, proprio come lei ha supportato il figlio quando era un bambino.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Renzo Loi 6.2.20 - 19:45

e continuano a fargli credere di essere un artista.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24

Continua a leggere

Vista da Sanremo questa Italia fa paura - Sessp 34 - Gay.it

Vista da Sanremo questa Italia fa paura

Culture - Federico Colombo 11.2.24
Mahmood Nei letti degli altri e l'amore gay

E fu così che Mahmood portò l’amore gay nel mainstream (e nei letti degli altri)

Musica - Mandalina Di Biase 19.2.24
Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival - sanremo canzoni lgbt - Gay.it

Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival

Musica - Redazione 19.1.24
Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso è pronta per il Festival di Sanremo

Culture - Luca Diana 21.1.24
Jorge González

Chi è Jorge González, uno dei favoriti del Benidorm Fest per rappresentare la Spagna all’Eurovision?

Musica - Luca Diana 3.2.24
Emma, la commovente lettera di Ilenia Colanero: l’Apnea mi ha salvato la vita - Sessp 31 - Gay.it

Emma, la commovente lettera di Ilenia Colanero: l’Apnea mi ha salvato la vita

Musica - Federico Colombo 8.2.24
Sanremo 2024 Album Cantanti in gara

Sanremo 2024, tutto quello che sappiamo sugli album in uscita dei cantanti in gara

Musica - Emanuele Corbo 28.1.24
Michele Bravi

Michele Bravi canta un amore nero come l’odio

Musica - Riccardo Conte 2.11.23