Milano Pride 2019, Caterina Balivo madrina: ecco tutti gli sponsor

E' tutto pronto per il Milano Pride di sabato 29 giugno, con una madrina d'eccezione sul palco.

Milano Pride 2019, Caterina Balivo madrina: ecco tutti gli sponsor - Caterina Balivo - Gay.it
2 min. di lettura

Dopo aver intervistato il coordinatore Francesco Pintus, svelato tutti gli eventi della Pride Week, annunciato l’arrivo del primo monumento LGBT della città e una fiaccolata in ricordo di Stonewall, torniamo a parlarvi del Milano Pride del 29 giugno grazie alle ultime novità da poco annunciate.

Sul palco dello spettacolo finale troveremo infatti Debora Villa con Daniele Gattano, affiancati da Caterina Balivo, madrina d’eccezione della manifestazione. L’evento si concluderà, come ogni anno oramai, con il flashmob organizzato da Angelo Cruciani. “Per crescere un figlio, servono solamente amore e rispetto”, disse a noi la Balivo esattamente 3 anni fa, nel corso di un’intervista.

Continua intanto a crescere il numero degli sponsor che hanno sposato il Pride milanese. Sono quasi 70 i brand e le aziende italiane e internazionali di settori diversi che si uniscono e condividono le campagne per i diritti civili e contro la violenza e la discriminazione. In prima linea AirItaly – anche Official Milano Pride AirCarrier -, Coca Cola, Idealista, Just Eat, Matrix marca professionale haircare e haircolour, NYX Professional Makeup e Serravalle Outlet. Importante anche il supporto di Accenture, Docebo, Durex, Ebay, Feltrinelli, Foodspring, Gilead, Google, Microsoft, Paypal, Redbull, Tannico e X Factor. Credono in Milano Pride anche ABSOLUT. vodka, ADP, Amazon, Amnesia Haze Beer, Aon, Aviva, Ben e Jerry’s, Burger King, Crazy Cat Cafè, Danone, Deliveroo, Dell, Diesel, Facebook Italia, Halldis, Italianway House, LinkedIn, Me C Saatchi, Nestlè, Nespresso, PLUS+, PVH, Randstad, Rubinia Gioielli, Starbucks Reserve Roastery Milano, The Fork, TIM, VICE, Virgin Active, Vitasnella, Vodafone, ZetaService, Zurich. Da non dimenticare poi gli sponsor tecnici: EarlyBirds, GeoTime, Istituto Italiano di Fotografia, Mercatini e Curiosità, TrikeGo e l’official media partner MTV e FunnyVegan.

Per quanto riguarda la parata, dato il successo del 2018 che ha portato in strada 250.000 persone, il percorso è stato allungato. Si parte sabato 29 giugno alle ore 16 da Piazza Duca D’Aosta – MM 2/3 Centrale. Dopo aver percorso via Vitruvio si prosegue lungo via Settembrini e via Venini sino a svoltare in via Pierluigi da Palestrina per immettersi in Corso Buenos Aires e arrivare quindi fino a Piazza Oberdan.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

Hai già letto
queste storie?

milano pride 2024, il 29 giugno

Milano Pride 2024: il 29 giugno

News - Redazione 13.5.24
Angelina Mango Milano Pride 2023

“Chi ama è luminoso”, cosa disse Angelina Mango al Milano Pride 2023

Musica - Redazione Milano 12.2.24