16enne picchiato per una camicia a fiori: ‘ricchi*ne, ti sparo e ti faccio morire’

Omofobia a Napoli per una semplice camicia a fiori.

giornata omofobia legge omotransfobia valle d'aosta
La candidata leghista propone la sua visione dell'omosessualità.
2 min. di lettura

L’ennesimo episodio di omofobia all’italiana arriva da Napoli.

Un 16enne è stato aggredito lunedì scorso, alle ore 18:30, solo e soltanto perché ‘colpevole’ di indossare una camicia a fiori. A denunciare l’accaduto l’associazione “Non una di meno”. Queste le parole del ragazzo.

“Ero in compagnia di mio cugino. Stavamo uscendo dalla Floridiana, quando sul viale principale abbiamo incrociato un ragazzo sulla trentina, che senza nessun tipo di interazione, ha iniziato ad insultarmi per la mia camicia”. “Ma che cazzo di camicia ti sei messo addosso? Ricchione“, mi ha gridato. Io non gli do retta, non rispondo perché la mia camicia è favolosa, e continuo a camminare. Lo stronzo però mi raggiunge e con uno schiaffo seguito da un pugno, mi manda a terra e inizia a colpirmi ripetutamente con calci mentre urlava “Tu non sai chi sono io, ti sparo e ti faccio morire qua”. “Tutto è avvenuto davanti a diverse persone, che però non sono intervenute. L’unica cosa che hanno detto è stata ‘Non lo prendere a calci, che poi si rompe’. A quel punto, l’aggressore mi ha intimato di andarmene e così ho fatto”.

Finito in ospedale, il giovane ha denunciato l’aggressione alle forze dell’ordine. Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli, ha così commentato l’accaduto: “Esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza al ragazzo vittima di violenza e odio e ringraziamo ‘Non una di meno’ per la denuncia pubblica. I fatti raccontati ci spingono ancora una volta a chiedere l’immediata discussione della legge regionale contro l’omofobia, ferma imperdonabilmente da troppo tempo. Invitiamo tutte le cittadine tutti i cittadini a fare fronte comune contro l’intolleranza e lo odio sabato 30 giugno a Pompei per il Pride”. “Solo l’alleanza tra le forze democratiche, civili e libere di questo paese possono creare un argine vero alla deriva violenta, razzista, misogina nel nostro Paese. Occorre da subito di partire nelle scuole e tra i giovanissimi e per ricostruire una nuova cultura dell’accoglienza e del rispetto di tutti e di tutte”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze - Omofobia 8 - Gay.it

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze

News - Redazione 1.7.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: "Profondamente orgogliosa" - Malika Ayane - Gay.it

Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: “Profondamente orgogliosa”

News - Redazione 23.4.24
Malika Ayane Napoli Pride Intervista Gay.it

Malika Ayane, intervista alla madrina del Napoli Pride: “Momento politicamente difficile, bisogna fare rumore per spostare l’orizzonte”

Musica - Emanuele Corbo 26.6.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
napoli-pride-2024-intervista

Napoli Pride 2024: “Resistere è nel DNA della nostra città” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 28.6.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24