Omicidio Iodice: si indaga ancora

Nonostante la confessione di Aarab Samir, la Questura ha interrogato ieri quattro persone informate sui fatti: forse qualche collegamento con l'omicidio del "Monsignore".

Omicidio Iodice: si indaga ancora - omicidio mercanti - Gay.it
< 1 min. di lettura

Non è ancora chiusa l’inchiesta sull’omicidio di Armando Iodice, nonostante l’assassino sia stato identificato in Aarab Samir, il ventinovenne marocchino che ha confessato il delitto. Ieri, il pm Chiara Riva ha impresso una nuova accelerazione alle indagini, ascoltando almeno quattro persone informate sui fatti che sono rimaste in Questura fino a metà pomeriggio.

Gli interrogati sono tutti amici della vittima, del "professore", come si faceva chiamare Armando Iodice. Tutte persone che frequentavano abitualmente il restauratore e la sua residenza di Sezze e che si sono ritrovati in via del Melogrosso tra il momento dell’omicidio e il giorno del ritrovamento del cadavere senza rendersi conto che il soggiorno al pian terreno era stato il teatro del delitto.

E’ possibile che gli interrogatori abbiano lo scopo di approfondire la possibilità dell’esistenza di un collegamento tra l’assassinio del "professore" e quello del "monsignore", il gay romano trovato ucciso nell’agosto dello scorso anno. Gli inquirenti lo smentiscono anche perché quel delitto non è di competenza della Procura di Latina. Di certo hanno chiesto a tutti come sia stato possibile non accorgersi delle evidenti tracce di sangue, sul muro, sul divano e sul pavimento, lasciate da Samir Aarab prima di fuggire.

Gli inquirenti stanno cercando conferme alle dichiarazioni rilasciate dal marocchino che ha ucciso Iodice a colpi di accetta e ieri a sorpresa hanno voluto ascoltare contemporaneamente tutti gli amici dell’uomo ucciso. Poi le dichiarazioni raccolte nelle varie stanze della Procura sono state rapidissimamente confrontate e sono servite per porre nuove domande in una seconda tornata di interrogatori. Un lavoro lungo durato diverse ore. I risultati sono top secret. Tra l’altro a tutti gli amici del professore sono stati mostrati dei quadri e altri oggetti, ma non è chiaro se siano stati trovati nella villetta di via del Melogrosso o sequestrati altrove.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24

Leggere fa bene

teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
camara-squalificato-omofobia

Il centrocampista Mohamed Camara squalificato dopo aver coperto il logo della campagna anti-omofobia della Federcalcio francese

News - Francesca Di Feo 31.5.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24